Stazioni Casilina e Ostiense, due donne investite da due treni: Sono gravi

Gli incidenti sono avvenuti in due stazioni diverse. Le due donne sono state portate in ospedale in grave condizioni

Disagi, treni cancellati, e ritardi fino a 120 minuti sui treni per Nettuno, Albano Laziale, Velletri e Frascati. A causare i disagi è stato l’investimento di due donne.

La prima tra la stazione Roma Termini e la stazione Roma Casilina questa mattina intorno alle 8.
La seconda intorno alle 10:10 alla Stazione Ostiense.

Investita alla stazione Casilina:

Da quanto si apprende una donna avrebbe scavalcato la recinzione, quindi è stata travolta da un treno della linea sulla linea Roma – Velletri/Albano/Frascati.
Sul posto il personale del 118, i vigili del fuoco e la polizia.
La vittima è stata liberata da sotto il convoglio e portata con urgenza in ospedale al San Giovanni.

Per permettere i soccorsi la linea è stata interrotta e si sono registrati rallentamenti fino a 120 minuti per due treni Intercity e 18 Regionali, di 150 minuti per un treno Regionale, due Intercity limitati, dieci Regionali. 12 i treni cancellati.

Investita alla stazione Ostiense:

Alle 10:10 un secondo investimento. Un treno della linea Roma – Civitavecchia ha centrato una donna in prossimità Ostiense. Anche in questo caso sul posto si sono recati i pompieri, i medici del 118 e il personale della PolFer.
La donna, cosciente, è stata portata all’ospedale San Camillo. È grave.
In questo caso si sono verificati effetti sulla mobilità ferroviaria con rallentamenti tra 10 e 30 minuti per 11 treni Regionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati