Strage Bologna, Bonelli: Rocca destituisca immediatamente De Angelis

D'Amato (Azione): Rocca prenda distanze da portavoce De Angelis
Comunicato stampa - 6 Agosto 2023

“Non è ancora arrivata la distanza del presidente della Regione Lazio Rocca dalle affermazioni del suo portavoce che sono di una gravità inaudita, non solo perché ha messo in discussione le sentenze dei tribunali italiani, che rispetto alla strage di Bologna hanno appurato chiaramente le piste neofasciste e loggia P2, ma ancor piu’ grave é che abbia detto che magistrati e istituzioni mentono. Dichiarazioni che arrivano dopo alle affermazioni del Presidente della Repubblica Mattarella, durante la commemorazione dell’anniversario della strage, sulla chiara matrice neofascista.”
Così in una nota Angelo Bonelli co-portavoce di Europa Verde  e deputato di AVS, che conclude:

“Non capiamo come questa persona possa continuare a fare il portavoce del presidente della Regione. Se questo Marcello De Angelis è a conoscenza di fatti nuovi e rilevanti vada in Procura. E comunque aspettiamo che il Presidente Rocca lo destituisca immediatamente dall’incarico perché è inutile pensare che il De Angelis abbia la decenza di dimettersi.”

Strage Bologna; D’Amato (Azione): Rocca prenda distanze da portavoce De Angelis

“Presidente Rocca prenda le distanze dal suo portavoce De Angelis. Le sue parole sono un affronto ai familiari delle vittime della strage neofascista di Bologna e alla verità giudiziaria. Non trascini l’istituzione regione in questo affronto storico”. Lo scrive su Twitter il Consigliere della Regione Lazio di Azione, Alessio D’Amato.

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti