Terribile incidente sull’Ardeatina: pedone investito all’altezza del Divino Amore

Maurizio Marchetti aveva 63 anni ed è morto dopo il trasporto in ospedale

Terribile incidente sulla via Ardeatina, all’altezza del Divino Amore. La vittima, Maurizio Marchetti  63 anni, travolto da un camion proprio mentre attraversava la strada. L’uomo quando è stato investito dal mezzo pesante e portato in ospedale in condizioni disperate, è morto poco dopo. L’incidente stradale con esito mortale nella giornata di Lunedì 18 Marzo 2024.

Sono state le pattuglie del IX gruppo Eur della polizia locale di Roma Capitale a intervenire intorno alle 12:00 del 18 Marzo all’altezza del Santuario Mariano del Divino Amore – al chilometro 12 della strada provinciale 3 – per i rilievi di un investimento avvenuto sulle strisce pedonali da parte di un camion, ai danni di un uomo di 63 anni.

Le condizione del pedone sono parse subito gravi, al punto che è stato richiesto da parte del 118 il trasporto in elisoccorso all’ospedale San Camillo. Troppo gravi i traumi riportati in seguito all’investimento Maurizio Marchetti è deceduto nella serata dello stesso Lunedì.

l conducente del mezzo pesante – un uomo di 52 anni che si è subito fermato per cercare di prestare i primi soccorsi – è stato accompagnato in ospedale e sottoposto ai test di rito su alcool e droga di cui si attendono i risultati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati