Tiburtino III. Vandalizzato il murale dedicato ad Anna Magnani

Valeriani: sdegno per questo vile e deprecabile gesto, che oltre a colpire un simbolo della cultura romana e nazionale, danneggia anche il quartiere e i suoi residenti.
Redazione - 27 Luglio 2022

Nella notte del 25 luglio 2022 alcuni vandali hanno danneggiato il murale dedicato all’attrice Anna Magnani, realizzato nel quartiere del Tiburtino III dall’artista Lucamaleonte nel maggio del 2021.

L’opera è stata promossa dalla Regione Lazio, in collaborazione con la Fondazione Roma Cares della AS Roma, e rientra nell’ambito di iniziative per la celebrazione dei 150 anni di Roma Capitale.

Il murale di Anna Magnani, infatti, è parte di progetto più ampio che tra il 2020 e 2022 ha visto la realizzazione, in diversi quartieri della città, di murales raffiguranti personaggi iconici della romanità, come Gigi Proietti, Alberto Sordi, Lando Fiorini e Sergio Leone.

Insieme agli interventi di riqualificazione e ammodernamento dei complessi di edilizia pubblica, questo tipo di iniziative e progetti culturali rientrano nell’impegno e nel lavoro costante che la Regione Lazio e Ater Roma stanno portando avanti da diversi anni per restituire decoro urbano e migliorare la qualità abitativa nelle periferie della capitale.

“Esprimo forte sdegno per questo vile e deprecabile gesto, che oltre a colpire un simbolo della cultura romana e nazionale, danneggia anche il quartiere del Tiburtino III e i suoi residenti. Nei prossimi giorni interverremo insieme ad Ater per ripristinare il murale dedicato ad Anna Magnani” dichiara Massimiliano Valeriani, assessore all’Urbanistica e alle Politiche abitative della Regione Lazio.

La Sposa di Maria Pia

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti