Tir travolge 74enne sulla Tiburtina: Valter Scalambretti muore in ospedale

La tragedia nel comune di Tivoli

Non ce l’ha fatta Valter Scalambretti, 74 anni, che è deceduto a causa delle gravi lacerazioni, riportate dopo essere stato investito da un tir sulla via Tiburtina. Il fatto a Villa Adriana, nel comune di Tivoli.

La tragedia è avvenuta lo scorso 8 Febbraio 2024 sulla via Nazionale Tiburtina (Tivoli), nella provincia nord est della Capitale. Residente nella vicina via Sardegna Scalambretti stava attraversando la strada quando è stato travolto da un autocarro all’altezza di via Lago di Annone, con il conducente – un 43enne residente in Toscana – che si è poi fermato a prestare i primi soccorsi.

Incastrato sotto l’autoarticolato, in condizioni critiche e privo di sensi, Valter Scalambretti è stato trasportato d’urgenza al policlinco Umberto I di Roma. Troppo gravi però le lesioni riportate dall’anziano, deceduto poi al nosocomio universitario.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Tivoli. Informata la procura di viale Cassiano il camionista è stato denunciato. Svolti i rilievi scientifici starà ora ai caschi bianchi del comando di palazzo San Bernardino da Siena ricostruire l’esatta dinamica dell’investimento mortale.

Noleggio attrezzature a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati