Torna HOTtobre Piccante, il Peperoncino Festival di Roma, 1 e 2 ottobre 2022

Redazione - 24 Settembre 2022

Torna puntuale “HOTtobre Piccante”, il peperoncino festival di Roma dedicato al peperoncino ed alle eccellenze enogastronomiche.

Ipse Dixit, la delegazione romana dell’Accademia italiana del peperoncino, in collaborazione con il vivaio Garden Tre Fontane e con Tradizioni d’Italia, da quattro anni dedica il primo weekend di ottobre alla passione piccante.

Tante le conferme e numerose le novità per la IV edizione che si preannuncia più infuocata di sempre, un appuntamento immancabile quello dei giorni 1 e 2 ottobre per conoscere il tanto amato e temuto peperoncino e per scoprire gusti e sapori della nostra terra.

Due giornate da trascorrere all’aperto con amici e con la famiglia, tanti gli appuntamenti per parlare dell’utilizzo del peperoncino in ambito medico e scientifico, interventi da parte di rappresentanti istituzionali, laboratori, spazio all’arte e alla letteratura e tanto altro da vivere nella magica atmosfera del Vivaio Garden Tre Fontane, Via Laurentina, 90 – Roma.

Madrina d’eccezione l’attrice Esmeralda Spadea, protagonista e produttrice del Docufilm “Spicy Calabria” interamente ispirato alle bellezze della Calabria ed al Peperoncino

Appuntamento imperdibile quello con il prof. Enzo Monaco, presidente dell’Accademia italiana del peperoncino, reduce dallo strepitoso successo ottenuto per il trentennale del Peperoncino Festival di Diamante.

Selezionati con cura gli espositori presenti alla manifestazione, sono loro i rappresentanti del gusto, della cultura e del benessere alimentare. Come ogni anno, tipicità regionali ed eccellenze calabresi, del Lazio, della Sardegna e della Puglia, sapori unici e raffinati.

Si confermano gli appuntamenti di studio ed approfondimento sul peperoncino, tavole rotonde e dibatti con esperti qualificati quali: Marco Esti, docente di Enologia e di Tecnologie enzimatiche per l’industria alimentare presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi della Tuscia, Antonio Ferro, medico specializzato in Odontoiatria, Francesco Maria Spanò, Direttore risorse umane presso LUISS Guido Carli, Antonio Bartalotta, Presidente della delegazione romana dell’Accademia italiana del peperoncino, Daniela Piron, Vice Presidente della delegazione romana dell’Accademia italiana del peperoncino, Bruno Amantea – Professore Onorario di Anestesia e Rianimazione, Terapia Intensiva e Medicina del dolore presso Università “Magna Graecia” di Catanzaro.

Adotta Abitare A

Irrinunciabile l’esposizione unica ed esclusiva di peperoncini provenienti da tutto il mondo. Per questa edizione Arturo Rencricca, curatore della mostra che quest’anno, con la sua squadra piccante Mirco Santacchi, Daniele Berto e Enio Giletti, intende superare il record dei 150 peperoncini provenienti da tutto il mondo. Un tavolo colmo di peperoncini di ogni colore, provenienza, forma e livello di piccantezza raccontati in prima persona da Arturo Rencricca, già Campione italiano dei mangiatori di peperoncino con il suo record di 1.030 grammi di peperoncino “Diavolicchio Diamante” mangiati in soli 30 minuti! E a proposito di campioni…torna a Roma Giancarlo Gasparotto meglio conosciuto come “Jack Pepper”, attuale Campione europeo dei mangiatori di peperoncino. La super squadra piccante condurrà, con “Sua Maestà Re Peperoncino”, l’attore Gianni Pellegrino, anche il “Grand Pic di Roma” la gara dei mangiatori di pasta piccante.

Spettacolare e gustoso lo show cooking del “Cuoco Pop” Giancarlo Suriano, con la sua Padella gigante basculante, è un incanto per gli occhi e il palato, quest’anno proporrà anche un cocktail piccante in con il bar manager Michele De Ventura. Impegnata nello show cooking anche la Chef in tacco 12, Emanuela Crescenzi, con le sue frittelle piccanti … e  non solo, lascia tutti a bocca aperta.

Tra le novità della quarta edizione, la competizione “Poesie Piccanti”, una sfida poetica per premiare la poesia più bella curata da Enrico Bertucci, consigliere IPSE DIXIT.

Guglielmo Gigliotti, Master Sommelier, olive oil taster, food & wine writer, altra novità della edizione 2022 di HOTtobre piccante condurrà gli appuntamenti dedicati alla degustazione e abbinamento vino peperoncino.

Immancabile lo spazio alla letteratura con la presentazione di libri con gli autori: Aldo Armentano, Bruno Bertucci e Daniela Cicchetta.

Nel corso della manifestazione degustazione continua dell’Amaro del Capo Red Hot Edition.

“Siamo particolarmente fieri della IV edizione di HOTtobre piccante, – ha detto Antonio Bartalotta, presidente di Ipse Dixit – è una manifestazione che si afferma sempre più e che favorisce l’incontro di appassionati del peperoncino e non solo. L’Accademia italiana del peperoncino ha celebrato i 30 anni del festival del peperoncino a Diamante e questo testimonia quanto è stato fatto, grazie alla geniale intuizione del prof. Enzo Monaco, attraverso la promozione e divulgazione del peperoncino. L’obiettivo delle delegazioni è proprio quello di portare avanti gli obiettivi dell’Accademia e favorire una sempre maggiore conoscenza del peperoncino, del suo utilizzo nei più svariati ambiti e, conseguentemente, promuovere le eccellenze territoriali. Un contesto ampio, vivace e colorato, come quello del Garden Tre Fontane, non puo’ che favorire incontri e stimolare nuove idee e progetti per far crescere sempre più la passione e l’interesse per la promozione e la divulgazione del peperoncino italiano. La nostra manifestazione si rivolge ad appassionati del peperoncino e delle specialità enogastronomiche, grandi piccini, super mangiatori di peperoncino e a chi non lo mangia ma si diverte e appassiona e vederne tutte le varietà ed i colori”.

 

Il programma dell’evento

progrhottobrepiccante2022_1


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti