Torpignattara: Ragazza presa a pugni dal compagno, arrestato

L'uomo 37enne, era già noto alle forze dell’ordine

I Carabinieri della Stazione di Roma Torpignattara hanno arrestato, in flagranza, un uomo del Bangladesh di 37 anni, già noto alle forze dell’ordine, gravemente indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia.

Nel corso del pomeriggio, a seguito di una segnalazione giunta al 112, i Carabinieri sono intervenuti per una lite in un’abitazione in via della Marranella, dove una donna, 26enne originaria del Bangladesh, ha riferito di essere stata aggredita con dei pugni al volto dal convivente e di essere vittima di analoghi episodi a partire già dall’inizio dell’anno 2023.

Raccolta la denuncia della donna, i Carabinieri, d’intesa con la Procura della Repubblica di Roma, hanno arrestato l’uomo.

Il Tribunale di Roma ha convalidato l’arresto e applicato il divieto di avvicinamento alla vittima con braccialetto elettronico e l’obbligo di presentazione in caserma.

La vittima, dopo essersi recata al pronto soccorso dell’ospedale Vannini, ha riportato una prognosi di 15 giorni.

Catering a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati