Categorie: Cultura
Municipi: | Quartiere:

Un Salotto per Voce Romana

Quello di giovedì 7 marzo 2024 sarà dedicato alla storia di una Rivista che è nella Storia

“Il Salotto Romano di giovedì 7 marzo 2024 – informa Sandro Bari – sarà dedicato a voi, a noi, alla nostra storia, alla storia di una Rivista che è nella Storia.

Non temo di affermare che Voce Romana, dopo 27 anni dalla fondazione, è oggi considerata un caposaldo nella carta stampata dedicata alla Romanità. Abbiamo superato parametri di durata nel tempo, di qualità editoriale, di quantità di scritti, di eccellenza di collaboratori, di bellezza ed eleganza del prodotto.

Oggi ci troviamo ad affrontare una crisi dell’editoria cartacea che sarà forse irreversibile, ma ciò non ci impedirà di continuare ad esprimere la nostra Voce Romana, anche se saremo costretti a realizzarla non più su fogli A4 inchiostrati ma su gelidi schermi di computer o di cellulari.

Ho chiesto di incontrarvi tutti per rendervi partecipi delle difficoltà che si presentano nel futuro e di come riusciremo insieme a superarle, nella speranza che l’umanità dedita alla cultura riprenda possesso delle sue facoltà e ricordi che da millenni le memorie dell’Uomo si tramandano con la scrittura e la sua conservazione, non con la precarietà della corrente elettrica.

Mentre aspettiamo che l’Uomo rinsavisca e rinunci ad essere governato “artificialmente”, proseguiremo la pubblicazione di Voce Romana in rete, e vedremo insieme di continuare la nostra vicenda, che è già comunque custodita negli archivi, nelle biblioteche e negli scaffali, per non cessare di diffondere la conoscenza delle cose romane che è la nostra bandiera”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati