Vicovaro: Scoperto laboratorio clandestino di droga, arrestati due uomini

I due uomini sono ora accusati di reati di spaccio di droga, falsificazione di monete, e detenzione illegale di armi

Nel corso di un mirato servizio volto alla prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti, nella giornata di Mercoledì 10 Gennaio 2024, i Carabinieri della Stazione di Vicovaro hanno notato i due aggirarsi con fare sospetto con due grosse scatole in via Monitola e li hanno fermati per un controllo. Ad esito della perquisizione, i Carabinieri hanno scoperto che gli scatoloni che avevano al seguito contenevano 2,3 kg di cocaina e banconote false.

I militari hanno dunque esteso la perquisizione all’abitazione di uno dei due indagati, trovandosi davanti ad un vero e proprio laboratorio per la produzione di sostanze stupefacenti, con tutte le sostanze chimiche e gli strumenti necessari. Rinvenuto anche un “arsenale”, tra cui una pistola con matricola abrasa, un fucile a canne mozze risultato smarrito, un fucile d’assalto risultato rubato, 4 fucili, una balestra, un arco professionale, circa 7.000 € falsi e 4.000 € veri, ed oltre 200 munizioni di vario tipo.

I due uomini sono stati tradotti presso il carcere di Rebibbia e lo stupefacente, il materiale per il confezionamento, le armi ed il denaro falso sono stati sequestrati per successivi accertamenti tecnici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati