13 Luglio 1872… Roma, il Consiglio Comunale approva la costituzione del Quartiere dei Prati di Castello

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 13 Luglio 2017

Il 13 Luglio del 1872 il Consiglio Comunale approva la costituzione del Quartiere dei Prati di Castello (secondo il progetto dell’architetto Antonio Cipolla).

I primi interventi edilizi e di urbanizzazione si ebbero però solo nel 1883 dove prima c’era solo una vastissima distesa di campi coltivati, prati naturali, pascoli e anche paludi, con solo qualche casale agricolo. La zona era conosciuta come Pianella di Prati o Pianella d’Oltretevere, o ancora Prati di Castello (in riferimento al vicino Castel Sant’Angelo).

Accadde il 13 Luglio

431 a.C. Viene consacrato il Tempio di Apollo. E’ dedicato, dal console Gneo Giulio, ad “Apollo Medico”, in seguito ad una pestilenza. Verrà restaurato nel 353 a.C. e, forse, nel 179 a.C., ad opera del censore Marco Emilio Lepido. I suoi resti si possono ammirare nell’area archeologica del Teatro Marcello.

939        Muore Papa Leone VII, il primo dei Papi “Cortigiani” di Alberico II (nobile romano e Signore di Roma “de facto” dal 932).

1630      Viene arrestato l’astrologo Orazio Morandi, colpevole di aver profetizzato la morte del Papa entro l’anno.

1833      Benedetto Mazio viene “decapitato a Ponte S. Angelo  per omicidj turpi con premeditazione”.

1920      Primo sciopero dei tramvieri.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti