18 Maggio 1924… Roma, viene inaugurato il Parco della Rimembranza a Villa Glori

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 18 Maggio 2020

Il 18 Maggio del 1924, alla presenza del Re, si svolge l’inaugurazione del Parco della Rimembranza a Villa Glori.

La Villa era stata teatro, durante la “Campagna per la Liberazione di Roma” nel 1867, dello scontro che vide la morte, tra gli altri, di Enrico Cairoli.

Cesare Pascarella immortala l’accaduto nella raccolta di 25 sonetti intitolata “Villa Gloria” (pubblicata nel 1886), uno dei pochissimi esempi di poesia civile in dialetto romanesco.

Fresco Market
Fresco Market

Accadde il 18 Maggio

1012      I Conti di Tuscolo ed i Crescenzi si contendono per l’elezione del Papa. Entrambe le famiglie ne eleggono uno: i primi Teofilatto, che prende il nome di Benedetto VIII, i secondi Gregorio VI (considerato Antipapa). Prevarrà il primo per l’appoggio dell’imperatore di Germania Enrico II.

1699      Il sedicesimo Giubileo viene indetto da Papa Innocenzo XII con la Bolla “Regi saeculorum”.

1751      Papa Benedetto XIV pubblica la Bolla “Providas romanorum”, con la quale condanna la Massoneria e vieta ad ogni cattolico di farne parte.

1816      Vincenzo Bellini, Pietro Celestini, Domenico Pascucci, Francesco Formichetti e Michele Galletti vengono giustiziati al Popolo perché “rei di più grassazioni”.

1924      Inaugurazione del Parco della Rimembranza a Villa Glori.

1946      Nasce il giornalista Giampiero Galeazzi, conosciuto anche con il soprannome “Il Bisteccone”.

1982      Parte da Roma la 5° Tappa del Giro d’Italia.

1984      A Fiumicino vengono fermati due arabi con tre chili di plastico nel doppio fondo delle valigie.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti