31° Concerto di Natale in Vaticano sabato 16 dicembre 2023

Alle ore 17:00 all'Auditorium della Conciliazione di Roma

La 31° edizione del Concerto di Natale in Vaticano si terrà oggi, sabato 16 dicembre 2023, .

L’edizione di quest’anno vede la partecipazione di artisti di grande prestigio internazionale che hanno dimostrato una profonda sensibilità riguardo temi sociali e di solidarietà.

Tra i partecipanti troviamo: Riccardo Cocciante (Italia), Al Bano Carrisi (Italia), Orietta Berti (Italia), Fabio Rovazzi (Italia), Alexia (Italia), Gemelli di Guidonia (Italia), Raiz (Italia), Joss Stone (UK), Matteo Romano (Italia),  Christopher Cross (USA), Giusy Ferreri (Italia), Alex Britti (Italia), Marcella Bella (Italia), Valentina Parisse (Italia), Giulia Sol (Italia), Alin Stoica (Romania), Viktoria Modesta (UK), Virginia State Gospel Choir (USA) e Piccolo Coro Le Dolci Note (Italia).

Artisti che, questa mattina, sono stati ricevuti in udienza da Papa Francesco che si è soffermato nel suo saluto sulla tradizione dei canti natalizi.

Tutti gli artisti si esibiranno dal vivo accompagnati dall’Orchestra Italiana del Cinema diretta dal Maestro Adriano Pennino.

Il concerto, come da tradizione, sarà trasmesso in prima serata televisiva su Canale 5 il 25 dicembre, giorno di Natale e sarà condotto da Federica Panicucci.

Il Concerto di Natale gode del patrocinio del Municipio I Roma Centro e della Fondazione Cultura per l’Educazione, del Dicastero per la Cultura e l’Educazione.

A richiamare alla solidarietà sarà ancora una volta un progetto dei salesiani di Missioni Don Bosco intitolato: “Salva le bambine della Sierra Leone dalla violenza”.

Un progetto che vuole proteggere le ragazze di strada in Sierra Leone nota per il dramma dei bambini soldato di cui il 30% sono bambine, la guerra dei diamanti, l’ebola e l’estrema povertà. Il progetto prevede la realizzazione di un rifugio nel Centro Don Bosco Fambul, dedicato a ragazze con un’età compresa tra i 9 e i 17 anni. Si tratta di un ambiente sicuro finalizzato alla loro riabilitazione e reintegrazione nella società.

Il Concerto di Natale, con la sua lunga storia di impegno umanitario e sociale, ha tessuto una preziosa rete di connessioni tra artisti provenienti da culture diverse. In questi tre decenni, oltre 470 talenti nazionali e internazionali hanno illuminato il palco del Concerto di Natale, contribuendo a diffondere un messaggio di unità e solidarietà.

Nell’ambito televisivo, negli ultimi 6 anni, il programma ha affascinato un pubblico straordinario, raggiungendo un totale di 19.634.000 telespettatori tra la prima messa in onda e la replica. Questo afflusso di spettatori ha permesso di raccogliere circa 1.500.000 euro, fondi preziosi destinati a sostenere progetti solidali in ogni parte del mondo. Il Concerto di Natale continua così a trasformare la passione per la musica in azioni concrete che fanno la differenza nella vita di molte persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati