Arrestati due ladri di marmitte

Erano in fuga con un bottino di 6 marmitte catalitiche

Un uomo ed una donna sono stati visti armeggiare vicino ad alcune autovetture in sosta per poi asportare una marmitta catalitica da una di queste e darsi alla fuga con la propria auto.
Subito segnalati sono stati inseguiti dagli agenti della Sezione Volanti, unitamente al personale del III Distretto Fidene-Serpentara, che dopo poco li hanno fermati in largo Giampiero Arci a Monte Sacro.

I due di origine italiana (32 e 34 anni) all’interno della autovettura, sui sedili posteriori, avevano due marmitte catalitiche, e altre 4 erano stipate dentro al bagagliaio, dove vi erano anche numerosi oggetti utili per lo scasso. L’uomo e la donna presentavano anche evidenti abrasioni ed escoriazioni riconducibili all’attività delittuosa.

Al termine degli accertamenti l’Autorità Giudiziaria ha convalidato gli arresti.
Tutto il materiale rinvenuto e la macchina usata per commettere i furti sono stati sequestrati.

Nelle stesse ore arrestati altri due ladri di marmitte a Tor Tre Teste.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati