Municipi: | Quartiere: ,

Cantando Rino Gaetano al Parco Tiburtino III

Sabato 7 ottobre 2023 dalle ore 21, concerto di Danilo Scortichini, un tributo all'indimenticabile cantautore

L’Associazione Arte Città e Colori per la rigenerazione di aree urbane presenterà al Parco Tiburtino III, sabato 7 ottobre 2023 dalle ore 21 alle ore 23, il suo primo evento. 

Sarà Cantando Rino Gaetano il concerto-tributo che Danilo Scortichini , nipote di Rino Gaetano dedicherà al compianto zio cantautore di grande successo scomparso tragicamente mentre era all’apice della carriera. 

Il concerto comprenderà i brani più conosciuti ed apprezzati dell’artista.

Leggiamo su Danilo Scortichini che: “Nasce nel 1968 e fin all’età di tre anni, ospite della nonna materna, ascolta nello stanzino alcuni brani dello zio Rino Gaetano.
Quei brani gli rimarranno indelebilmente impressi nella mente. Dopo varie partecipazioni nelle band ufficiali in veste di cantante decide di cominciare a suonare da solo accompagnandosi con la chitarra l’ukulele e il kazoo proponendosi come solo interprete”.
Nelle due ore del concerto, Danilo Scortichini racconterà episodi e aneddoti della vita dello zio . 

Ingresso libero e gratuito.

Il Parco Tiburtino III è accessibile in via della Vanga – angolo Via del Frantoio

Rino Gaetano, ricordiamo, è il nome d’arte di Salvatore Antonio Gaetano, cantautore nato a Crotone il 29 ottobre 1950  e morto a Roma il  2 giugno 1981 a soli 30 anni per un incidente stradale.  “Viene ricordato per la sua voce ruvida e i testi caratteristici delle sue canzoni, nonché per l’ironia e la denuncia sociale spesso celata dietro brani apparentemente leggeri e disimpegnati. Gaetano arrivò in alcuni suoi brani a fare nomi e cognomi di uomini politici del tempo e non solo e, anche per questo, i suoi testi e le sue esibizioni dal vivo furono più volte segnati dalla censura.

Crocevia della sua carriera fu l’esperienza sanremese con Gianna, canzone non amata dal cantautore, che divenne però una hit di grande successo. La sua morte, avvenuta tragicamente a 30 anni per via di un incidente stradale, fece apprezzare ancor di più Gaetano, che acquisì lo status di artista di culto” Fonte Wikypedia. 


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento