Municipi: | Quartiere:

Il Centro Elis nell’IoT Garden di ADS Group

Il Centro Elis, ente no profit leader a Roma per l’alta formazione professionale, entra ufficialmente a far parte di IoT Garden, il grande progetto di Open Innovation promosso da ADS Group per favorire la collaborazione tra enti pubblici e privati, università, centri di ricerca, vendor tecnologici, system integrator e tutti i soggetti che vogliono concretamente valutare le enormi potenzialità offerte dall’Internet of Things.

Gli IoT Garden sono giardini virtuali, fertili di carica innovativa, dove seminare idee, progetti, insight e suggestioni sulle applicazioni pratiche dell’IoT. Insieme formano un unico, immenso laboratorio creativo lanciato dal Gruppo ADS per spingere il piede sull’acceleratore verso l’adozione di soluzioni innovative per lo sviluppo tecnologico del sistema Paese.

Alla realizzazione dei progetti condivisi all’interno del network, parteciperanno anche i numerosi IoT Labs che stanno sbocciando in tutta Italia (come previsto dal Piano di Open Innovation messo in atto da ADS Group) e dove si sperimentano le nuove tecnologie abilitanti per la connessione degli oggetti: reti a bassi consumi e ad ampio raggio, note sotto l’acronimo di Low Power Wide Area (LPWA).

veduta-centro-elis.380_0Il Centro Elis, che già da tempo sviluppa al suo interno progetti di innovazione tecnologica grazie alla sinergia tra studenti, giovani professionisti e le grandi aziende appartenenti al Consorzio (come Cisco, Almaviva ed Ericsson), ha visto nel progetto IoT Garden un’occasione per allargare il network di realtà interessate a collaborare e condividere idee; una cassa di risonanza per le tante attività sperimentate, ma soprattutto uno strumento abilitante per la realizzazione concreta dei progetti in cantiere.

Infatti, il primo passo che segue la firma dell’accordo è la creazione di una bolla di connessione LoRa per lo sviluppo di programmi di ricerca europei e dei numerosi use cases nati su iniziativa delle aziende del Consorzio, nell’ottica di approdare alla creazione di un competence center dedicato, dove verranno utilizzate le tecnologie messe gratuitamente a disposizione da ADS Group per attività di formazione, prototipazione e sperimentazione, che il Gruppo seguirà fattivamente, dando il proprio contributo.

“Sono particolarmente entusiasta dell’apertura di questo IoT Garden, il primo che nasce all’interno di un ente di formazione– afferma Michael Prisco, Direttore dell’Innovazione di ADS Group – Si contraddistingue per l’alto contenuto di innovazione, risultato della sinergia tra la creatività innata degli studenti Elis e la professionalità indiscussa delle aziende che fanno parte del Consorzio. Insieme, stiamo già lavorando all’attivazione di challenge sui temi dell’IoT”. Prisco ci tiene infatti a sottolineare quanto sia “significativa la coincidenza tra l’apertura di questo IoT Garden e l’inaugurazione del programma SkillZone, che Cisco sta portando avanti insieme ad Elis e che ci vede coinvolti come membri dell’advisory board”.

“Dopo l’importante lavoro portato avanti nello scorso anno sul tema della digital trasformation siamo lieti di rinnovare con ADS Group una nuova collaborazione nel mondo dell’Internet of Things – aggiunge Pietro Papoff,  direttore del Consorzio ELIS – Crediamo che tale iniziativa possa favorire la sperimentazione di nuove metodologie d’innovazione digitale e collaborativa. Connettere persone, aziende e tecnologie è sempre stata la missione dell’ELIS e ci auguriamo nel futuro di farlo sempre meglio, andando a coniugare tali obiettivi con quelli di un reale sviluppo sociale del sistema paese.”


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati