Derby Roma-Lazio: scontri tra tifosi vicino allo stadio Olimpico, un arresto – Il Video

Sequestrati, bastoni e cacciaviti, oltre ai caschi che le persone hanno utilizzato per mascherare l'identità. Arrestato un noto capo ultras della Lazio

Colazione indigesta pre derby tra le due tifoserie di Roma e Lazio, dove un gruppo di fedelissimi della Roma e uno della Lazio sono venuti a contatto vicino lo stadio Olimpico, intorno alle 09:30 di oggi Sabato 6 Aprile 2024.

La polizia è intervenuta e per separare i due gruppi, è stato necessario l’uso di lacrimogeni.

Un tifoso romanista di 41 anni è stato arrestato nei pressi di Ponte Milvio. I tifosi laziali hanno inscenato il saluto fascista.

Gli agenti, hanno sequestrato, bastoni e cacciaviti, oltre ai caschi che le persone hanno utilizzato per mascherare l’identità.Al vaglio anche le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 15:00

“La Polizia di Stato ha arrestato un noto capo ultras della Lazio. Altri due ultras, romanisti, che si sono fatti refertare per ferite lacero contuse, presso un nosocomio della Capitale, sono stati condotti negli uffici della Digos e la loro posizione è al vaglio.
Continuano serrate le indagini – fa sapere la Questura di Roma – per individuare altre responsabilità, anche grazie alla visione delle immagini video realizzate dalla Polizia Scientifica, che hanno ripreso tutti i momenti dello scontro. Non si esclude che, nelle prossime ore, ci saranno altri soggetti fermati”.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati