“Donne, un luogo comune” il 19 novembre all’Auditorium Parco Della Musica

Teatro, scrittura, musica e canto. Le storie di Serena Damiani e Marco Tullio Dentale si incontrano, intersecano, fondono con Coroincanto di Paula Gallardo

donneluogocomuneIl 19 novembre alle ore 21 nella sala Teatro Studio “Borgna presso l’Auditorium Parco Della Musica Helikonia presenterà “Donne, un luogo comune”, una storia delle donne raccontata con originalità, energia e fantasia. Una narrazione ricca e stimolante: come la storia delle donne.

Protagonisti dello spettacolo:

SERENA DAMIANI – Attrice

MARCO TULLIO DENTALE – Attore e Percussionista

COROINCANTO VOCIFEMMINILISENZACONFINE dretto da PAULA GALLARDO

DAVID MAHAWILI – Percussioni

LOREDANA MAURO – Fisarmonica

FRANCESCA PICA – Clarinetto

LIDIA SANCEZ – Charango

ALICE TROMBETTA – Flauto traverso

DONNE. UN LUOGO COMUNE – Uno spettacolo per raccontare le donne con ironia e sentimento, con leggerezza e passione. Un lavoro frutto di ricerca e scrittura. I noiosi, fastidiosi e ripetitivi luoghi comuni sulle donne, sono lo spunto perfetto per raccontare un’altra storia ironica, brillante ed emozionante. Lo spettacolo è l’incontro di strade, percorsi, ricerche. Teatro, scrittura, musica e canto. Le storie di Serena Damiani e Marco Tullio Dentale si incontrano, intersecano, fondono con Coroincanto, creato e diretto da Paula Gallardo, un gruppo multietnico di donne che canta un repertorio al femminile: canti della tradizione orale di tutto il mondo rigorosamente nelle lingue originali. Una ricerca di sonorità e ritmi che rende questo particolare coro coinvolgente e interessante.

Solo con Helikonia riduzione a 12,00 euro; si ottiene effettuando la prenotazione via email a:helikonia@tiscali.it specificando nome e il numero di partecipanti. I Biglietti si ritirano e acquistano direttamente alle casse dell’Auditorium entro e non oltre 30 minuti prima del concerto. Helikonia è presente presso il suo desk davanti alle casse dell’Auditorium.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati