Festa regionale dell’Altra Economia 2008

Presso la Città dell'Altra Economia, nell'area del Campo Boario all'ex Mattatoio di Testaccio, la II edizione romana
Enzo Luciani - 10 Dicembre 2008

ROMA – Da venerdì 12 a domenica 14 dicembre (dalle ore 10 alle ore 21) si terrà a Roma presso la Città dell’Altra Economia, nell’area del Campo Boario all’ex Mattatoio di Testaccio, la II edizione romana della ‘Festa regionale dell’Altra Economia’. Dopo aver toccato le province di Viterbo e Latina, la Festa giunge a Roma e proseguirà nella prossima primavera con le tappe di Frosinone e Rieti.

Una Festa pensata per promuovere e valorizzare le realtà che nel Lazio costruiscono quotidianamente esperienze di Altra Economia, come l’agricoltura biologica, la produzione di beni eco-compatibili, il commercio equo e solidale, il consumo critico, la finanza etica, il risparmio energetico e le energie rinnovabili, il riuso e riciclo dei materiali, i sistemi di scambio non monetario, il software libero, il turismo responsabile.

L’idea di una Festa regionale dell’Altra Economia nasce per conoscere, intercettare e incentivare le realtà già attive nel Lazio, nonché per promuovere e diffondere in tutte le province del Lazio l’esperienza ormai radicata nella capitale. Roma è infatti da tempo laboratorio di costruzione di un’Altra Economia, una economia che valorizza le relazioni prima che il capitale e riconosce un’equa ripartizione delle risorse nel rispetto dell’ambiente. I livelli di intervento che la Regione Lazio sta perseguendo per promuovere l’Altra Economia sono almeno tre: culturale, sociale ed economico. Le Feste, in questo contesto, rappresentano un momento propulsivo centrale in vista della realizzazione dei Distretti dell’Altra Economia nel Lazio, sulla scorta dell’esperienza che a Roma ha portato alla nascita della Città dell’Altra Economia.

Per saperne di più e scaricare il programma, visitare il sito www.cittadellaltraeconomia.it  

Sabato 13 dicembre, dalle ore 16, presso la Sala convegni della Città: Presentazioni della Legge regionale sull’Altra economia.
Intervengono l’assessore al Bilancio, programmazione economico-finanziaria e partecipazione della Regione Lazio LUIGI NIERI e le realtà dell’Altra Economia


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti