Figliomeni-Malara (FDI): “Potenziamento Roma-Lido un servizio mai partito”

Redazione - 28 Maggio 2020

“Il mancato potenziamento e ammodernamento della Roma-Lido da parte della Regione a guida Zingaretti e del Comune a guida Raggi, crea ormai da tempo numerose problematiche ai cittadini, con il risultato che i medesimi che vanno al mare devono continuare ad affidarsi alle auto private, intasando le grandi direttrici che portano al mare della Capitale.

“Ora con la riapertura nel fine settimana degli stabilimenti balneari, si porrà nuovamente il problema visto anche le dichiarazioni del primo cittadino grillino che, nascondendosi dietro il fatto del distanziamento sociale, parla di ridurre la capienza delle persone sulla Roma-Lido mettendo in campo dei bus e navette in superficie. Ovviamente ci vengono in mente alcuni quesiti al momento senza risposta. Se parliamo di distanziamento sociale, quante persone pensano possano entrare all’interno di questi mezzi i superficie, vista la capienza minore, senza contare l’aumento delle poveri sottili causate da un numero maggiore di mezzi in circolazione. Abbiamo la sensazione di trovarci di fronte ai soliti messaggi spot del M5s, che più che alla risoluzione dei problemi tendono a lanciare idee bislacche con poca attinenza con la realtà”.

Lo dichiarano gli esponenti di Fratelli d’Italia Francesco Figliomeni, vice presidente dell’Assemblea Capitolina e Pietro Malara capogruppo in X municipio.

Fresco Market
Fresco Market

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti