Il 17 dicembre 2022 la 30ª edizione del Concerto di Natale

All'Auditorium della Conciliazione con inizio alle ore 17

A trent’anni dalla sua nascita, trent’anni nel corso dei quali è cresciuto nei suoi contenuti musicali, nelle sue proposte umanitarie e nella fidelizzazione del suo pubblico televisivo, il CONCERTO DI NATALE si presenta più vivo e più attuale che mai.

L’edizione di quest’anno, che ha sullo sfondo gli orrori della guerra in Ucraina e l’angoscia del mondo per la incombente minaccia nucleare, nasce nel segno di una speranza di pace che non viene solo dal Natale ma dal risveglio di molte coscienze, del quale è segno l’esplosione di una grande e diffusa solidarietà e una nuova consapevolezza della responsabilità che tutti ci accomuna.

Proprio per evidenziare come la pace stia più che mai al cuore di questo evento, la messa in onda di Canale 5 non avverrà come al solito la notte di Natale, ma la sera del primo gennaio, Giornata Mondiale per la Pace. Questi temi centrali della pace e della coscienza verranno proposti in brani di autori celebri letti da attori come Elena Sofia RicciLeo GullottaBianca Guaccero.

A richiamare alla solidarietà sarà ancora una volta un progetto dei salesiani di Missioni Don Bosco intitolato: La nostra emergenza è la Pace” che si realizza a Kiev nella Casa dedicata a Maria Ausiliatrice. Qui un missionario ha costruito passo dopo passo un luogo di incontro per i giovani e per le famiglie: nella stessa struttura che è santuario e casa di accoglienza ha dato vita a un vero oratorio per la formazione e per l’aiuto reciproco oltre che per il tempo libero. È necessario aumentare la protezione per chi si raduna e per questo sarà costruito un bunker, come prescrivono le leggi in tempo di guerra. Questo stesso spazio diventerà un teatro per i tempi di pace.

Per sostenere il progetto, dal 17 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023, si potrà donare facilmente tramite SMS o telefono fisso al numero 45594.

Il Concerto di Natale per la Pace è patrocinato dalla Fondazione Pontificia Gravissimum Educationis del Dicastero per la Cultura e l’Educazione; A.F.I. Associazione Fonografici ItalianiRoma Capitale.

Il Concerto di Natale per la Pace si registrerà sabato 17 dicembre, con inizio alle ore 17, all’Auditorium della Conciliazione. La conduzione, come negli ultimi anni, è affidata a Federica Panicucci. Gli artisti che, accettando di animare questo evento, hanno dimostrato grande sensibilità sono, come sempre, di assoluto prestigio: Fiorella Mannoia (Italia)Jose Carreras (Spagna), Riccardo Cocciante (Italia), Amy Lee di Evanescence (USA), Darin (Svezia), Kayma (Israele), Jimmy Sax (Francia), Gigi D’Alessio (Italia), Cristina d’Avena (Italia), Neri Marcorè (Italia), Hevia (Spagna), Orietta Berti (Italia), Aka7even (Italia). Con essi, Felicity Lucchesi, Eliana Tumminelli (NaElia), Veronica Kirchmajer, vincitori del Christmas Contest. Vincent Bohanan and the Sound of Victory Gospel Choir (USA), Piccolo Coro Le Dolci Note (Italia), Orchestra Italiana del Cinema.

Testimonial d’eccezione Marcell Jacobs, Fiona May e Chiara Vingione, campioni dello sport presenti per ricordarci che arrivare alla pace è come ottenere una grande vittoria.

Dirige l’Orchestra Italiana del Cinema il Maestro Adriano Pennino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati