Il punto sui lavori di riqualificazione nel Municipio Roma VI

In un'intervista a Stefano Veglianti
di Letizia Palmisano - 28 Marzo 2008

Con l’avvio della bella stagione sbocciano anche una serie di lavori di riqualificazione e rifacimento in VI Municipio. Ne abbiamo parlato con l’assessore all’Ambiente e ai LL. PP. Stefano Veglianti.

Molti cittadini lamentano la situazione del manto stradale e dei marciapiedi. Ci sono miglioramenti in vista?

Sono partiti i lavori per il rifacimento di via Collatina. La riqualificazione sarà di pregio: verrà rifatto il manto stradale e la pavimentazione dei marciapiedi – che sarà in lastricato – e saranno piantati alberi nuovi. Anche via Luchino dal Verme avrà presto un nuovo manto stradale e dei marciapiedi. I rifacimenti vedranno inoltre l’introduzione dei percorsi tattili per non vedenti. Per quel che riguarda via Fontanarosa, stiamo procedendo a risistemare i marciapiedi.

Al Quadraro abbiamo finito i lavori in via Columella. Anche se non è possibile riaprire un tratto a causa di una voragine ancora da chiudere.

Mi permetta la battuta: a Roma si dice che le strisce blu brillano mentre il resto della segnaletica scompare…

Nel Sesto Municipio sono appena iniziati i lavori di rifacimento della segnaletica, quindi la situazione migliorerà a breve.

Riguardo le aree verdi?

Il 26 Marzo abbiamo inaugurato il Parco Camilli a Villa De Sanctis (https://abitarearoma.it/index.php?doc=articolo&id_articolo=7637 ). Al Collatino è importantissima la riqualificazione e il recupero del Parco Achille Grandi. E nell’area del Prenestino proprio oggi (27 Marzo, ndr) sono iniziati i lavori per la ricollocazione dei giochi nell’ex Snia, grazie alla collaborazione della Provincia. Inoltre si sta procedendo alle potature nel Parco dell’ex Snia e a Villa Gordiani. È importante ricordare l’intervento, finito, nell’area verde della scuola Trilussa che verrà inaugurata la prossima settimana.

Un’ultima domanda… il palo della luce divelto in via Lombardi crea non pochi problemi, in particolare per problemi di microcriminalità…

Ho telefonato personalmente più volte all’ACEA per la reinstallazione del palo. Sono passati troppi mesi (https://abitarearoma.it/index.php?doc=articolo&id_articolo=6662 dal 30 dicembre, ndr) e ancora non è stato fatto nulla. La settimana scorsa ho quindi scritto una lettera formale e all’inizio della prossima settimana ho un incontro con il dipartimento competente del Comune di Roma, il XII e sta volta pretenderò una data certa e solerte.

Macelleria Colasanti

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti