La pianista romena Dana Ciocârlie in concerto

Presso la Sala Baldini di Roma per il Festival Internazionale PROPATRIA – Giovani Talenti Romeni
Federico Carabetta - 30 Novembre 2021

Martedì, 7 dicembre 2021, alle ore 19:00, presso la Sala Baldini di Roma (Piazza di Campitelli 9), l’Accademia di Romania in Roma e l’Associazione culturale romeno-italiana Propatria di Roma, con il sostegno dell’Istituto Culturale Romeno di Bucarest, presentano il terzo concerto nell’ambito dell’undicessima edizione del Festival Internazionale Propatria – Giovani Talenti Romeni, sostenuto dalla pianista Dana Ciocârlie (Romania/Francia). Il concerto “Le onde del Danubio” comprenderà brani di: Iosif Ivanovici, W. A. Mozart, F. Schubert, R. Schumann; G. Ligeti, B. Bartok, Paul Constantinescu, George Enescu e  Violeta Dinescu.

Dana Ciocârlie è una delle più note e talentuose pianiste romene del momento. Formata presso la scuola romena di pianoforte, come altri grandi musicisti prima di lei, come Dinu Lipatti, Clara Haskil e Radu Lupu, Dana Ciocârlie ha studiato anche a Parigi con Victoria Melki presso l’ÉcoleNormale de Musique e ha concluso i suoi studi presso il Conservatorio Nazionale Superiore di Musica, laureandosi presso la classe del prof. Dominique Merlet e Georges Pludermacher. Il suo incontro con il pianista tedesco Christian Zachariassi rivelò fondamentale, in particolare per la cognizione delle opere per pianoforte del compositore Franz Schubert. Il repertorio di Dana Ciocârlie è ampio, spaziando da Bach alle opere dei compositori contemporanei. Alcuni di questi ultimi le hanno dedicato opere, come Edith Ala di Chizy, Karol Beffa, Frédéric Verrières, Jacques Lenot, Helena Winkelman, Laurent Mettraux e Dan Dediu. L’esperienza e il suo talento hanno riscosso ottimi riconoscimenti e numerosi premi conseguiti ai vari prestigiosi concorsi internazionali: Secondo Premio del concorso Robert Schumann di Zwickau (città natale del compositore); Premio Speciale Sandor Vegh al Concorso Geza Anda di Zurigo; Premio Internazionale Pro Musicis, Premio Young Concert Artist European Auditions di Lipsia. Dana Ciocârlie è docente presso il Conservatorio Nazionale di Musica di Lione e presso l’École Normale de Musique “Alfred Cortot” di Parigi. Dal 2010, Dana Ciocârlie ambisce di registrare e interpretare l’integrale per pianoforte del compositore Robert Schumann.

Con il patrocinio di: Ambasciata di Romania in Italia, Ambasciata di Grecia in Italia e il Festival Internazionale George Enescu di Bucarest

In partenariato con: Accademia di Romania in Roma, Consolato Generale di Romania a Bologna, Istituto Culturale Romeno di Bucarest, Conservatorio di Musica „Santa Cecilia” di Roma, EUNIC Roma, Biblioteche di Roma,Fondazione Culturale Memoria – Filiale di Argeș, Associazione Culturale ProContemporania di Bucarest, Associazione Propatria Vox di Focșanied HUBART Agency – Focșani.

Media Partner: AGERPRES, TVR Internaţional, Radio România Internaţional, ASKANEWS, Abitare a Roma, B in Rome, Giornale Diplomatico, Roma a piedi, Romeing, PiuCulture, Italia a piedi.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti