La terza edizione di CentoEccelle

L'iniziativa ha premiato le eccellenze nel campo della Ristorazione e Somministrazione
Alessandro Moriconi - 31 Dicembre 2022

Giovedì 22 Dicembre 2022, nel Teatro del Pio XII, prestigioso istituto in Via Casilina 767,
si è svolta.la terza edizione del Premio CentoEccelle, organizzata da Ciak si Cucina con la preziosa collaborazione di Guida Verace di Centocelle, Associazione Centrocelle ed Antonio Pietrosanti, figura di raccordo tra il collettivo votante e le Istituzioni presenti: per il Comune di Roma il Presidente commissione Patrimonio Yuri Trombetti. Per il municipio i consiglieri Marco Pietrosanti e Buttitta.
Felici di presenziare per lo scambio degli auguri, hanno premiato alcune  attività storiche, tra le quali spiccano per longevità la libreria Arethusa, la Pizzeria Pizza e sfizi di Bianchini Enrico (aperta il 1 maggio 1987) e l’enoteca il Turacciolo, che per il ritiro della targa ha delegato ol giornalista Lorenzo Coletta di 2night, giudice food dei format di Ciak si cucina.

Tra le categorie più attese  le ‘Nuove aperture’, che hanno visto trionfare:

-Alma vini dolci e cucina (cucina&vini)
-Meraki (specialità regionali pugliesi)
-Granum pizza&pane (miglior pizzeria di Centocelle)
-Pog’90 cocktail bar (format innovativo).

Il neonato ‘Welcome to’ è andato al ristorante Iodio, da un solo mese presente nel quartiere e che si è contraddistinto sin da subito per la disponibilità a farsi intervistare dal collettivo e che ha presentato degli ottimi tacos di pesce freschissimo.

Categoria The best of:

-Gelateria Groste,punto di riferimento per grandi e bambini.

-Miglior cucina del territorio ad Hostaria 100celle, mèta del carbonaraday che propone esclusivamente  vera cucina romana
-Miglior street food ad Olio Santo, che tra panzerotti e rustici pugliesi ha conquistato il collettivo votante.
-Miglior chef a Luca Spisni, tornato alle redini di Woods Lounge Bar di Via dei Platani  anche in veste di imprenditore .

Premi extra food
-CentoEccelle green:
Soap on the Road
-Etica e sostenibilità:
Retake Centocelle
-Giornalismo:Simone Santi,9colonne
-Libri: Anna Lisa Pulizzi

Premianti, premiati ed il responsabile del PioXII Marco Paradisi hanno concluso l’evento anticipando con una breve proiezione le novità del Centro Sportivo, tra applausi ed auguri .

La degustazione di specialità natalizie prevedeva anche il miglior prodotto dolciario natalizio fresco di Premio DolceRoma: i roccocò della Pasticceria Savarese, che insieme alla Pasticceria De Santis Santacroce è salito sul podio per il miglior pandoro di Roma.

Apprezzatissimi i finger food ed i panettoni artigianali di Officina Dolciaria woods, oltre alle specialità solidali de I Mastri Biscottai, invitati al Premio per sostenere bambini disabili  .

Macelleria Colasanti

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti