Nel Municipio IX crescono le iniziative di solidarietà

Brunella Bassetti - 17 Aprile 2020

Da alcuni giorni, presso il supermercato PAM situato in via Gian Francesco Biondi 15, c’è un carrello per la “Spesa sospesa – Distanti, ma Vicini col Cuore” in collaborazione con le associazioni “Casetta Rossa” e “Baobab Experience” (quest’ultima attiva nel territorio metropolitano a favore dei migranti e dei senza dimora).

Dalla pagina Facebook di Casetta Rossa riportiamo quanto segue: “Fino a qualche giorno fa mai avremmo pensato di trovarci a ringraziare di cuore il supermercato PAM. Eppure eccoci qui a farlo. In questa emergenza scopriamo ogni giorno nuovi compagni di strada. Dal primo giorno stiamo provando a essere utili. A fare la nostra parte. Con noi tantissime altre e altri. Una solidarietà travolgente. Siamo commossi dalle donazioni che fin qui ci sono arrivate e che stanno consentendo la consegna di pacchi alimentari per centinaia e centinaia di persone. Poi succede che il volantino di un supermercato, il PAM di via Biondi, l’iniziativa inaspettata di un’amica insolita, ci faccia emozionare come bambini. Grazie. Non molleremo mai. Insieme ne usciremo e cambieremo tutto.  #dajechepassa”.

 

Un’altra iniziativa è “Spesa Facile”: un servizio di consegna a domicilio della spesa, attivo nel periodo di emergenza epidemiologica da COVID-19, rivolto alle fasce più a rischio della popolazione:

  • Presone che hanno l’obbligo di restare in casa (in quarantena, positive al coronavirus e in isolamento domiciliare)
  • Persone non autosufficienti
  • Persone immunodepresse e/o con patologie croniche
  • Persone anziane
  • Donne in gravidanza
  • Perone impegnate nei servizi sanitari e nella gestione dell’emergenza che hanno difficoltà a fare la spesa

 

Il servizio nasce grazie a un accordo tra Regione Lazio, Forum Terzo Settore Lazio, Coordinamento Sociale IX Municipio e altre associazioni presenti sul territorio come, per esempio, “LIBERA-Presidio Ilaria Alpi-Miran Hrovatin”.

Per usufruire di tale servizio è necessario abitare nelle zone di Tor de’ Cenci, Spinaceto, Decima e Torrino sud.

Nell’ambito dello stesso progetto è stato attivato, inoltre, anche uno sportello di ascolto e di sostegno psicologico in aggiunta a uno sportello legale per supportare – ulteriormente – i cittadini più in difficoltà durante questo periodo di emergenza.

La solidarietà, la socialità – sia che parta dall’iniziativa di singoli cittadini, sia che provenga dalle istituzioni o dalle associazioni – è un “faro” che illumina questo tunnel che tutti noi stiamo attraversando.

 

Brunella Bassetti


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti