Nuovi bus a Roma Nord

Destinati ai collegamenti a Prima Porta, Grottarossa e lungo la Flaminia. Campidoglio pronto ad ulteriore potenziamento per trasporto scolastico

Oggi 17 settembre 2020 presentati a prima Porta, e già entrati in servizio, i primi 30 dei nuovi autobus destinati al deposito di Grottarossa sulla via Flaminia, nell’ambito dello stock di 328 bus acquistati dal Campidoglio. I nuovi mezzi Atac servono i quartieri di Grottarossa, Prima Porta, Labaro, Fidene, Saxa Rubra e le vie Flaminia e Cassia. Prosegue così l’opera di potenziamento e rinnovo della flotta Atac: l’azienda conta di “abbassare drasticamente l’età media dei mezzi nel deposito di Grottarossa, il più grande della città, portandola da oltre 11 a circa 4 anni”.

Roma Capitale, dal suo canto, sottolinea che “grazie ai nuovi mezzi già in strada, e a quelli in arrivo nelle prossime settimane, si potranno migliorare i collegamenti tra i quartieri della periferia nord e potenziare le linee di connessione con il centro”. Il capolinea Atac di Saxa Rubra, infatti, è anche una delle principali fermate della ferrovia Roma Nord proveniente da Viterbo e dai paesi lungo la Flaminia.

A margine del “battesimo” dei nuovi bus, il Campidoglio informa di avere “scorte di mezzi” per soddisfare eventuali aumenti di richiesta nel settore del trasporto scolastico, incrementando ulteriormente il parco bus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati