Primarie per l’Assessorato in V Municipio

Lanciato un appello dalla Sinistra Arcobaleno che non riesce a trovare una sintesi per la nomina degli Assessori
comunicato stampa - 27 Maggio 2008

La Sinistra Arcobaleno, il cartello elettorale con la quale si sono presentati alle recenti elezioni comunali e municipali di Roma, il PRC, il PDCI, i VERDI e la SD, non riesce a trovare una sintesi sulle persone che dovranno ricoprire la carica di assessori municipali.

In rapporto a tutto ciò un nutrito gruppo di rappresentanti della SA del V Municipio lancia la proposta delle elezioni primarie per la carica di assessore nel V Municipio.

Fabrizio Donati (unico rappresentante eletto della SA nel V Municipio) dichiara: "Sarebbe realizzata così una trasparente operazione politica che darebbe un chiaro segno di rinnovamento e di democrazia partecipata nella elezione delle cariche istituzionali" .

Anche Luigi Di Cesare, tra i più votati esponenti della SA al Comune di Roma – consigliere comunale uscente si schiera a favore delle primarie. ‘Sarebbe un elemento nuovo che riaffermerebbe il primato delle istanze locali di fronte all’accentramento dei poteri.’

Hanno sottoscritto tra gli altri:

Paolo Cento

Angelo Bonelli

Fabrizio Donati

Luigi Di Cesare

Annamaria Cesaretti (Verdi V Municipio)


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti