Categorie: Cronaca Degrado
Municipi: | Quartiere:

Via Salviati/Pasini: spettacolo allucinante di immigrati in tenda in attesa della registrazione presso l’ufficio Immigrazione

Una lunga fila di tende improvvisate agganciate alla recinzione esterna dell’ufficio immigrazione di via Alberto Pasini a Tor Sapienza, sotto donne e uomini che quasi incuranti del freddo, della pioggia e soprattutto delle autovetture e dei camion che lambiscono a pochi centimetri quei ripari di fortuna.

Sono costretti a sostarvi per giorni e giorni e questo cosa ancora più folle, senza sapere quando saranno ricevuti dai funzionari che operano all’interno, tra l’altro di certo non in quelle condizioni inumane.

Cinque accessi per continente al giorno ci ha raccontato un giovane peruviano in un Italiano quasi prefetto “sono qui da dieci giorni e non so per quanti altri ancora, sarò costretto a pernottare in queste condizioni e questi pericoli”.

Si fa notte, fa freddo ed inizia a piovere e il cielo così nero da far presagire una prossima notte che sarà terribile.

Crediamo che sui criteri di lavoro su cui opera l’unica struttura di Polizia dedicata all’immigrazione debba intervenire, senza ulteriori indugi, il Prefetto se non addirittura il Ministro degli Interni.

“Un ticket, chiediamo un ticket” ci dicono donne e uomini che nel frattempo hanno fatto un capannello intorno a me.
“Non è possibile pernottare in strada per anche quindici giorni, non siamo animali”.

Purtroppo non siamo in grado di andare oltre parole di solidarietà. Ma faremo circolare il più possibile la notizia di questo inumano trattamento.

Tor Sapienza, Bonessio (EV): Via Salviati, uno scandalo!
Faccio appello al dialogo inter-istituzionale per trovare una soluzione condivisa che tuteli i diritti e la dignità degli immigrati


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati