16 Ottobre 1943… Roma, il rastrellamento del Ghetto

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 16 Ottobre 2019

Il 16 Ottobre del 1943 squadre speciali della Ghestapo circondano il Ghetto alle prime luci dell’alba.
I tedeschi hanno scelto la giornata di sabato, festiva per gli israeliti, per poter catturare il maggior numero di persone nelle abitazioni (che vengono rastrellate sistematicamente).
2.091 ebrei romani vengono arrestati e deportati nei campi di concentramento in Germania: alla fine della guerra ne torneranno solo 15.

Il Rastrellamento del Ghetto

rastrellamentoghetto

Almanacco del 16 Ottobre

1457      Lucrezia d’Alagno, figlia di Nicola D’Alagno (Senatore a Roma nel 1428) ed amante di Alfonso d’Aragona, giunge a Roma per chiedere al Papa Callisto III l’autorizzazione a vivere “more uxorio” con il Re.

1690      Alessandro VIII canonizza il portoghese Giovanni di Dio, fondatore dell’Ordine dei Fatabenefratelli, e lo spagnolo Pasquale Baylon, considerato a Roma “protettore delle donne”. E’ nota la filastrocca: “San Pasquale Baylonne / protettore delle donne, / deh, trovatemi un marito / bianco rosso e colorito / come voi, ma tale e quale, / o glorioso San Pasquale”.

1950      Grande successo al Teatro Sistina dello spettacolo “Domenica è sempre Domenica” di Pietro Garinei e Sandro Giovannini, con Wanda Osiris, Riccardo Billi e Mario Riva.

1978      Viene eletto Papa Karol Wojtyla, Arcivescovo di Cracovia. Assume il nome di Giovanni Paolo II. E’ il primo Papa straniero dopo 400 anni.

2015      Inizia la decima edizione della Festa del Cinema di Roma.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti