Alberico Di Cecco e Sara Pastore vincono la 1ª edizione dell’Ecomaratona della Capitale

Oltre 300 atleti hanno dato vita alla 1ª edizione dell’Ecomaratona

In oltre 300 hanno dato vita alla 1ª edizione dell’Ecomaratona della Capitale, riuscita manifestazione organizzata domenica 28 gennaio 2024 dall’ASD Club Super Marathon Italia, svoltasi in uno splendido scenario immerso nella natura nel cuore della Riserva naturale Decima Malafede, con arrivo e partenza dal Centro Sportivo Sport City. Tre le distanze da coprire sul circuito in cui la gara si è dipanata, 7.9, 21 e 42,4 km.

Molti gli atleti di nome attesi al via che non hanno certo deluso le attese. A tagliare per primo il traguardo nella gara più attesa Alberico Di Cecco, atleta specializzato nelle lunghe distanze, nono alle olimpiadi di Atene nel 2004, vincitore della Maratona di Roma nel 2005 e azzurro dal 1989 al 2014 che ha completato il difficile percorso nel tempo di 2’46’07 precedendo Alessio Grillini, il quale ha a lungo conteso il primo posto all’atleta di Guardiagrele, che ha chiuso con il tempo di 2’ 46’56.

Sul terzo gradino del podio il tre volte il titolo di campione mondiale della 100 km di ultramaratona, e 12 volte consecutive vincitore la 100 km del Passatore, Giorgio Calcaterra.

Nella gara femminile ha primeggiato Sara Pastore, del team Calcaterra Sport, arrivata con il tempo di 3’24’37.

Da circoletto rosso anche le prestazioni di Cinzia Lamberti (Nuova Podistica Latina) e Massimo Ciocchetti (Piano ma arriviamo) che hanno tagliato per primi il traguardo nella 21 km, Chiara Collatina (Podistica Solidarietà) e Riccardo Zibellini (Amatori Villa Pamphili) primi al traguardo nella gara di 7,9 km.

E’ stata una gara davvero bella e ben organizzata-ha sottolineato al traguardo Alberico Di Cecco-che mi è servita per testare le mie attuali potenzialità dopo un periodo non brillantissimo. Mi auguro che questa prima edizione possa avere un seguito perché è un percorso impegnativo ma molto probante “

“L’ Ecomaratona della Capitale è alla prima edizione-ha detto al traguardo Giorgio Calcaterra-ma gli organizzatori hanno fatto centro andando a scovare un angolo della città davvero splendido per correre. Mi sono divertito e sono soddisfatto della mia performance. Speriamo di rivederci qui l’anno prossimo “.

Al termine delle gare si sono effettuate le premiazioni alla presenta della presidente dell’Assemblea Capitolina Svetlana Celli, del Commissario del Parco Roma Natura Marco Visconti, dell’Assessore allo sport del IX Municipio Patrizio Chiarappa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati