Approvato il bilancio di previsione per il 2008 del Municipio Roma XVI

Oltre 15 milioni di euro gli stanziamenti previsti per l’amministrazione del territorio nel prossimo anno
di A.M. - 18 Dicembre 2007

Il pericolo di passare le feste in aula di consiglio è stato scongiurato dal XVI municipio. Il consiglio del Municipio, venerdì 14 dicembre, ha approvato la delibera di bilancio dopo quattro giorni di seduta, iniziati martedì 11.
"L’opposizione ha presentato quasi 20 mila emendamenti: 19.727 sono arrivati da An e Forza Italia e 100 dall’Udc", spiega il presidente Fabio Bellini. "Una manovra meramente ostruzionistica che proponeva di azzerare gli stanziamenti previsti per il settore sociale e i lavori pubblici. Tutti gli emendamenti, sentita la Ragioneria, sono stati giudicati “tecnicamente inaccettabili” e quindi non sono stati discussi. L’opposizione durante il dibattito non è mai intervenuta, eccetto un consigliere di Forza Italia, dimostrando chiaramente di voler puntare solo sull’ostruzionismo fine a se stesso".
Le somme maggiori stanziate dal bilancio di previsione 2008 sono destinate ad interventi per i servizi sociali (quasi 6 milioni di euro); per la messa in sicurezza e la manutenzione delle strade (un milione e 800 mila euro); per il recupero dell’area di via di Villa Troili dove è stato sgomberato il campo nomadi (300 mila euro); per eventi culturali e sportivi (160 mila euro); per la sicurezza dei pedoni (120 mila euro).


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti