Barberia Calì: la barberia di qualità a Colli Aniene

Dal 1992 in via Grotta di Gregna 149
Vincenzo Luciani - 12 Luglio 2021

Si respira un clima amichevole e positivo nella barberia Calì in via Grotta di Gregna 149 nella quale ci accoglie con un cordiale sorriso il titolare Vincenzo Calì che intervistiamo, non senza aver prima ricordato il fondatore dell’attività Gabriele Impembo che è stato con il suo negozio denominato Harmony & Line tra i primi inserzionisti e sostenitori che hanno creduto nella bontà dell’iniziativa del nostro giornale fin dalla sua nascita nel lontano 1987.

Qual è stata la sua esperienza lavorativa e come è approdato a Colli Aniene?

Ho iniziato a lavorare da quando avevo solo 12 anni e fino ai 18 anni a Fiumicino come apprendista presso vari barbieri. Dopo i 18 anni ho continuato presso altri barbieri ma a Roma. Nel 1992 ho iniziato a lavorare in questo negozio come dipendente di Gabriele Impembo e due anni dopo ho preso in gestione l’attività e poco tempo dopo l’ho rilevata. Inoltre nel 2018 ho acquistato il locale dall’ENPAM. Una scelta che si è rivelata molto importante.

Qual è il segreto del successo della ditta?

Soprattutto la passione per il mestiere e la dedizione per l’attività. Poi fattori molto importanti: l’innovazione continua e l’aggiornamento costante, che permettono di captare e soddisfare le nuove tendenze (e in questo mi avvalgo della particolare sensibilità dei miei giovani collaboratori, professionalmente validi, i quali mi hanno suggerito buone innovazioni che abbiamo introdotto qui nel quartiere. Altro elemento importante, il nostro servizio è rivolto all’intera famiglia e questo moltiplica e consolida i nostri contatti che diventano… familiari, di famiglia.

Come ricorda il quartiere al momento della sua venuta?

Il quartiere era stato quasi completato. E quindi non ho rilevato problemi particolari perché tra l’altro abitando a Fiumicino venivo al lavoro facendo un percorso impegnativo e poi, lavorando dalla mattina alla sera ho vissuto soprattutto all’interno del negozio. Vari negozi vicini purtroppo oggi hanno chiuso l’attività a causa della crisi economica.

Adotta Abitare A

I comportamenti dei clienti, come si sono evoluti?

Tantissimo, oggi ogni testa richiede una lavorazione particolare e che cambia in corso d’opera. Un tempo i modelli e  tipi di taglio erano molto più semplici e ordinari. Oggi abbiamo clienti più informati, più esigenti e più desiderosi di mettere in mostra la loro personalità. Tra i miei clienti sportivi ho avuto diversi giornalisti sportivi di Roma e Lazio tra cui il celebre Lamberto Giorgi, fratello tra l’altro di Eleonora Giorgi.

Ho notato che Barberia Calì fa un uso intelligente dei social e sono rimasto colpito dalla copertina e dalla vetrina del suo esercizio a partire dalle prime foto de profilo con la sua foto insieme ai collaboratori davanti all’esercizio la foto con tagli multipli giovanili e lo slogan accattivante “Barberia Calí…dal 1992 il barbiere di Colli Aniene per tutta la famiglia… quando l’esperienza fa la differenza!”…

Sì per noi è molto importante proiettare in facebook il nostro stile di lavoro e al tempo stesso intrattenere un dialogo con la nostra clientela soprattutto quella giovane, abituata a navigare sui social. Oltre che proiettare il nostro stile di lavoro è utile anche per cogliere gli umori della clientela non solo giovanile, il loro apprezzamento e anche, perché no le loro critiche. Insomma ci mettiamo in gioco. Del resto i miei clienti sono la mia migliore pubblicità.

Cosa si dovrebbe fare nell’ambito commerciale e nel quartiere?

Intorno a noi ci sono molti negozi sfitti e purtroppo i locali non vengono offerti in affitto ma vengono solo venduti e questo crea difficoltà per la riproposizione delle attività. Comunque in ogni caso noi ci sentiamo agevolati dal fatto che il locale è di nostra proprietà e siamo riusciti ad affrontare i problemi della pandemia un po’ più agevolmente di altri esercizi grazie a questo fatto.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti