Calcio femminile: la serie A si ferma per la Nazionale

Il 26 ottobre scendono in campo le giovani giallorosse della Primavera

Il campionato di serie A si ferma in vista dell’impegno della Nazionale maggiore contro la Repubblica Ceca per le qualificazioni ai prossimi Europei femminili. Tra le convocate della Roma, Marchitelli e Barreca.
Le giallorosse proseguono sotto gli ordini dei due Tecnici, serafini e Cola, e del Prof. Giangiuliani gli allenamenti settimanali. Dopo la seduta in palestra di lunedì, martedì e mercoledì, le ragazze hanno svolto carichi di lavoro molto impegnativi che hanno previsto esercizi di resistenza alla velocità e potenziamento personalizzati per ruolo e per quantità di minuti giocati.
A riposo Ilaria Pasqui per un affaticamento al polpaccio e Gioia Masia per una infiammazione al ginocchio.
Si pensa di recuperare le due calciatrici in tempo per la prossima gara del 1 novembre che vedrà la Roma impegnata in casa contro il Calcio Chiasiellis.
Le giovani giallorosse dei tecnici Marsili e Trovato si apprestano, invece, ad affrontare, domenica 26 ottobre alle ore 15.00 presso il centro sportivo Cinecittà Bettini, l’Ariete Calcio per la prima gara del campionato Primavera.
Tutta la rosa è al completo tranne l’infortunata Jessica Indiati che è in fase di riabilitazione dopo l’intervento subito ai legamenti del ginocchio.
Le aspettative per la squadra Primavera sono molto buone, infatti è stata allestita dalla Società una rosa molto competitiva che proverà a migliorare il già storico risultato dello scorso anno (terza classificata nel campionato Italiano).
I presupposti ci sono tutti, ora sarà il campo a dare il suo verdetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati