Capannelle: ultimo sabato dell’anno al trotto

F. T. - 2 Dicembre 2022
SABATO 3 DICEMBRE – TROTTO

Unico sabato di dicembre con il trotto alle Capannelle. Oltre alle prove riservate ai puledri, che ovviamente hanno sempre il loro fascino, la prova più interessante della giornata sul piano tecnico è il Premio Adam, una categoria DE sul miglio che vede il ritorno sulla pista romana di Bonjovi Mmg: il portacolori di Mauro Prospero, tornato alle dipendenze del team Battistini/Minnucci, sembrerebbe in grado di poter difendere una buona chance approfittando anche del numero alla corda.
Altri possibili punti fermi dei pronostici del pomeriggio potrebbero essere Banditoben, nel Premio Basione riservato ai gentlemen, e Eraclea Mail nel Premio Withers, prova per femmine di due anni. Entrambi sono reduci da ottime prestazioni nel periodo e sembrano in grado di poter disporre degli attuali avversari. 
Nella corsa di apertura, il Premio Mio di Boba, anch’essa riservata ai due anni, il ruolo di favorito va a Emeril, nonostante l’ultimo numero, ma in un contesto molto equilibrato e quindi con diverse insidie. Più affidabile sicuramente Carlitos Francis nel Premio Gargnano (quarta corsa), reduce da un bel successo proprio sull’analogo schema del doppio km. Intricate le ultime due prove del programma. Tra i tre anni si potrebbe provare a seguire Jet Royal che ha dimostrato di trovarsi a sua agio sulla media distanza, mentre l’ultima corsa, prima prova del Trofeo Pettinari, sembra avere in Vinny un’altra base possibile.

ph. Domenico Savi
Titanio Leonardo Cesarini

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti