Categorie: Sport
Municipi:

Domenica di Galoppo a Capannelle, e grande attesa per il Derby Day il 19 Maggio

Quanto alle distanze si andrà dai mille fino ai 2000 metri

La febbre da Derby Day, il gran giorno dedicato al 141° Derby Italiano di galoppo, in programma il prossimo 19 Maggio, ha già contagiato tutto il mondo dell’ippica, ma intanto prepariamoci a vivere uno spettacolare convegno anche questa domenica. Un pomeriggio affascinante garantito da sette corse con una media altissima di partenti (14), per un totale di 96 cavalli al via”.

Lo fa sapere l’ippoodromo romano delle Capannelle con una nota. “Quattro handicap, un super handicap, una corsa per i gentlemen e le amazzoni, una maiden e una vendere per i due anni, cinque volte sulla pista grande, una su quella dritta in erba e una sulla all weather. Quanto alle distanze si andrà dai mille fino ai 2000 metri”.

Prima corsa alle 15.05 , il Premio Polar Prince per i due anni sui mille metri con cinque al via. Alle 15.40 la seconda corsa, un handicap emozionante sul miglio per i tre anni, il Premio Pio Settimi. Tra i 14 in lotta segnaliamo i nomi di Frughetto, Joseph Steel, Hell Raiser, Nientemeno, Dama del Lago, Orange Crush, Cicini e Damante, per una corsa incertissima.

Nel Premio Paolo Addotta, terza corsa alle 16.15, in pista gentlemen e amazzoni sui 1500 metri, 10 cavalli sulla pista all weather. Quindi la seconda tris alle 16.50 sui 2000 metri, il Premio Sarah Siddons: saranno 18 cavalli di tre anni ad affrontarsi in una corsa di assoluta incertezza con Quartieri Spagnoli, Suegno, Petronilla, Julita Doc, Effetto Domino e Brave Moon a farsi preferire sugli altri.

Il clou tecnico del pomeriggio è previsto alla quinta corsa, ore 17.25, il Premio Tadolina. Saranno 10 ottime femmine anziane al via in questo super handicap sul miglio, capeggiate dalla splendida Incantatrice, di nuovo contro White Lips e Zittella.

Attenzione anche a Beautiful Cindy, The Dams, Deadline e Sound of Love. Le ultime due corse di giornata si annunciano combattute: saranno 19 i cavalli di tre anni che alle 18.05 cercheranno la prima vittoria sui 1800 metri del Premio Nonoalco; mentre la Tqq nel ricordo di Gianfranco Verricelli chiuderà la giornata alle 18.45 con 19 anziani sul miglio.

Spenti i riflettori su questa domenica, inizierà il conto alla rovescia che ci porterà al giorno più importante dell’anno, quello che tutti gli amanti dell’ippica aspettano con trepidazione: il Derby Day, in programma Domenica 19 Maggio 2024. Il 141° Derby Italiano del Galoppo sarà il momento più importante del Derby day, ma il ricco pomeriggio di corse offrirà un programma davvero straordinario.

Due saranno le pattern in programma: il Premio presidente della Repubblica Campus biomedico, gruppo III per gli anziani di 4 anni e oltre sui 1800, oltre naturalmente al Derby italiano del galoppo, gruppo II per cavalli di 3 anni sui 2200 metri. Quindi ben 4 listed race: il Premio Carlo D’alessio, riservato agli anziani sulla distanza classica dei 2400 metri, il Premio Tudini, per cavalli di 3 anni e oltre sulla distanza di 1200 metri, il Premio Alessandro Perrone, con le femmine di due anni protagoniste sui 1100 metri, e il Premio Mauro Sbarigia, per i tre anni sul miglio.

Il Derby Day non è solo il giorno più importante della stagione ippica, nazionale e anche internazionale, ma è anche un appuntamento sportivo e mondano di grande tradizione, un’autentica festa dello sport all’aria aperta con tantissime iniziative collaterali. Tutto sarà organizzato nei minimi dettagli per offrire alle migliaia di appassionati che accorreranno a Capannelle domenica 19 maggio una giornata indimenticabile.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati