Domenico Liberatore e Biancamaria Boev vincono la Cardio Race 2022

Il 2 ottobre alla VI edizione della gara competitiva di km 16,760
Aldo Zaino - 3 Ottobre 2022

Partenza unica della Cardio Race 2022 dal ponte della Scienza (nei pressi dell’ex Gazometro) ma con percorsi diversi: 1° gara competitiva e non di 10 Miglia (16 Km e 760 m) –  2° gara competitiva e non di 12 Km e 680 m – 3° gara competitiva e non di 8 Km e 600 m – 4° gara non competitiva – di 4 Km e 520 m.

Quest’anno il percorso della Corsa per il Cuore è stato rinnovato: i concorrenti hanno attraversato tre ponti, quello della Scienza (partenza e arrivo), il ponte dell’Industria e ponte Marconi. Dopo il la corsa è transitata su via Ostiense, ha affiancato la Basilica di San Paolo per correre più velocemente lungo l’argine del Tevere, fino al traguardo posto davanti alla giuria e allo speaker sul ponte della Scienza. Il percorso è stato scelto anche per far transitare i concorrenti all’interno del Villaggio del Cuore.

Alla manifestazione sportiva che richiama i valori sociali hanno partecipato circa 1.000 concorrenti fra la competitiva e non.

Le premiazioni si sono svolte appena arrivato l’ultimo concorrente, per l’occasione è stato realizzato un apposito spazio fra i gazebo del Villaggio del Cuore.

Sul palco per le premiazioni della manifestazione sportiva Pino Giunfrida il prof. Francesco Fedele del Dipartimento Scienze Cardiovascolari, Respiratorie Nefrologiche e Geriatriche “La Sapienza” Università di Roma Policlinico Umberto I°, Alessandro Onorato Assessore capitolino ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda, Roberto De Benedittis Presidente dell’ ACSI Italia Atletica.

A tutti i concorrenti che hanno terminato la gara indipendentemente dalla distanza prescelta è stato donata un pacco gara e una medaglia a ricordo dell’evento.

Le classifiche sul percorso di km 16,760: UOMINI: primo Domenico Liberatore, Podistica Solidarietà con il tempo di 0:57:27,-seguito da Piero Carbotti ASD Runners Team Colleferro ( 0:58:25) – CDO. Al terzo posto si è piazzato Leone Maria Barbaro A.S.D. Piano ma arriviamo (0:58:25.) – DONNE: prima Biancamaria Bovev ATL Roma Acquacetosa – COD .RM161 (1:05:22 al seconda Silvia Romeo X-SOLID Sport LAB ASD (1:05.22) – COD .RM 369, terza Elisabetta Menesatti  LBM Sport Team (1:16:30)

Classifica sul percorso di km 12,680: UOMINI: primo Nicola De Luca Due Ponti SRL – Cod .RM 129 (0:49:02), seguito da Claudio Curci Podistica Ostia – COD RM 19 (0:49:38), terzo Marco Mercuri A.S.D. Piano ma Arriviamo (0:49:46) – DONNE: prima a Assunta Luisa Corso A.S.D. Piano ma Arriviamo (0:53:00), seconda Sabina Rambotti Due Ponti SRL – COD RM 129, ( 0:53:34), seguita da Carolina Tocchi Due Ponti SRL – Cod RM 129 ( 0:59:38)

Adotta Abitare A

Classifica sul percorso di km 8,600 UOMINI: primo Fabio Rea della S.S. Lazio Atletica Leggera .COD .RM 14 (0:30:16)  che ha preceduto di pochi secondi Claudio Pandolfi Costanti della Caffarella Runners (0:31:58), al terzo posto si è piazzato Bruno D’Amico Caffarella Runners (0:31:58) – DONNE: prima Carla Cocco ATL Colleferro Segni – COD RS 13 ( 0:32:29), seconda Daniela Reali A.O.C. Team -ASD – COD. RM 404 ( 0:37:18), terza Daniela Aliquò S.S.D. Liberatletica – COD . RM 014 (0:38: 32)


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti