Freedom Amaniel, e Hanna Bergstrom vincono la 30ª “Corri per la Befana” 2024

La “Corri per la Befana”, gara competitiva di 10,100 km si è svolta sabato 6 gennaio 2024 con partenza alle ore 10.00 da Via Lemonia-Circonvallazione Tuscolana (Parco degli Acquedotti). Pietra miliare del running capitolino, Corri per la Befana, la popolare manifestazione sportiva del giorno dell’Epifania, è giunta quest’anno alla 30ª edizione di con la tradizionale gara competitiva di 10,100 km, con partenza alle 10, e due attività ludico motorie non competitive di 10,100 km (corsa o passo libero) e di 3 km Befana Happy Run (partenza ore 9:45 – corsa o passo libero).

L’evento è stato organizzato dell’A.S.D. Roma Road Runners Club e Centro Sportivo Italiano, Corri per la Befana è stata patrocinata dal Municipio Roma VII di Roma Capitale, dalla Fidal Lazio, e dal Parco Regionale dell’Appia Antica.

Il segnale di partenza è stato effettuato alle 10.00 in punto, dal vice presidente del VII Municipio, Marcello Morlacchi. Tra i tanti partecipanti alla gara, Giovanni Zannola, consigliere comunale e arbitro internazionale di calcio a 5, e la consigliera regionale Marta Bonafoni.

Il percorso identico a quello degli anni precedenti, scorrevole e suggestivo, ha attraversato: Circonvallazione Tuscolana – via Tuscolana – via di Capannelle – via Appia Nuova – Viale Appio Claudio e gli ultimi 2 km nell’interno del Parco degli Acquedotti.ì, con un finale ancora su un lungo tratto veloce di via Lemonia.

La befana del 2024 a Roma oltre alla festività e ai regali ha portato tanta pioggia, ma questo imprevisto non ha scoraggiato le migliaia di atleti, che hanno partecipato all’evento, che nella Capitale  come prima gara dell’anno è di buon auspicio per tutti i runners, che decidono di partecipare alla Corri per la Befana.

Le premiazioni sono state effettuate a fine gara nello spazio antistante la Parrocchia di San Policarpio  messo a disposizione dal Parroco, con il quale la Società organizzatrice della gara Corsa dal 2018 ha stretto una collaborazione, per cui anche quest’anno una quota delle iscrizioni di Corri per la Befana sarà destinata a iniziative di solidarietà segnalate dal parroco.

Speakers della manifestazione sportiva, Pino Gianfrida e Ludovico Nerli Ballati, il quale durante le premiazioni ha ricordato, la piccola Stella Manzi, la bimba di 8 anni investita il giono di Santo Stefano di qualche anno fa a Roma da un ubriaco senza patente, e i cui genitori decisero di donare i suoi organi

Ordine di arrivo: il primo a tagliare il traguardo, il favorito della vigilia, Freedom Amaniel, della X-Solid Sport Lab Asd, con il tempo di 31:57. Seguito da Martino De Nardi, della Trieste Atletica (32:03) e Daniele Marcelli (32:21).

In campo femminile, vince Hanna Bergstrom, con il tempo di 37:31, seguita da  Nataliya Tsyupka, della X-Solid Sport Lab Asd (40:42) e Beatrice Ondoli, della GSBR (41:08).

Gli organizzatori hanno informato tutti i partecipanti che per forza maggiore non sono riusciti a consegnare il pacco gara, scusandosi per l’accaduto, dando le direttive per come e quando i concorrenti possono ritirare il pacco gara in questione: la consegna verrà effettuata sabato 13 gennaio presso il negozio dell’LBM in via Tuscolana (Metro A Ponte Lungo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati