Municipi: , | Quartiere:

Gabriele Carraroli e Pamela Gabrielli vincono la Corsa del Ricordo di Latina

Grande partecipazione nel capoluogo pontino alla gara organizzata da ASI e ANVGD con Centro Fitness Montello
Dal cuore del quartiere Trieste di Latina, dove è posto il ceppo commemorativo intitolato ai martiri delle foibe, attraversando le splendide campagne alle porte della città, fino all’interno dei curati spazi verdi del grande parco tematico del Museo di Piana delle Orme che hanno accolto i partecipanti in uno scenario unico e accogliente.
Un tracciato di undici chilometri suggestivo ma anche tecnico che ha impegnato a fondo i partecipanti della 1^ edizione della Corsa del Ricordo che si è svolta nel capoluogo pontino per volontà dell’Amministrazione Comunale, la quale ha creduto fortemente nell’iniziativa di ASI e ANVGD, creando i presupposti per una tradizione che si perpetrerà nei di certo nei prossimi anni.
Perfetta l’organizzazione tecnica curata dal Centro Fitness Montello, con a capo Sergio Zonzin, che ha fatto in modo che l’evento fosse perfetto in ogni dettaglio. In questo modo si è commemorata nel modo più sentito possibile gli eccidi di cui furono vittime i nostri connazionali nel periodo post bellico nei confini italiani nord orientali. Come nelle volontà degli organizzatori è stato lo sport il veicolo che ha permesso di accendere i riflettori su fatti storici spesso dimenticati.
Un nutrito numero di atleti si è presentato ai nastri di partenza dandosi battaglia sul tracciato pianeggiante ma reso impegnativo dal primo vero caldo della stagione.
A presentarsi da solo al traguardo è stato il 24enne Gabriele Carraroli, alfiere del Centro Fitness Montello, che ha completato il percorso con il tempo di 36:44, rimanendo a lungo dopo la vittoria nei pressi della linea d’arrivo in attesa dell’arrivo di suo papà Massimo, anch’egli protagonista della gara, giunto con il tempo di 49:01, completando in questo modo il trionfo della famiglia. Alle spalle del vincitore Francesco Coppa (Atletica Città dei Papi Anagni) che ha chiuso con il tempo di 37:25. Sul podio anche Tommaso De Marchis (Podistica Avis Priverno) che è arrivato in 37:33 a 48’ dal vincitore.
Nella gara femminile protagonista assoluta Pamela Gabrielli (Runforever Aprilia) la quale, sfruttando la scia di alcuni compagni di squadra ha sbaragliato, la concorrenza chiudendo in 43:48. Al secondo posto Roberta Andreoli (Podistica Avis Priverno) che ha fatto registrare il tempo di 46:53. Al terzo posto Francesca Mancinetti (Centro Fitness Montello) che è arrivata al traguardo in 49:35.
Alle spalle dei primi si sono susseguiti gli arrivi che hanno visto coinvolti runners di ogni età, famiglie, esperti e neofiti, che hanno colto appieno il senso sportivo della Corsa Del Ricordo decretando il successo di questa prima edizione
Una gara molto bella– ha sottolineato Carraroli all’arrivo-impegnativa ma affascinante ed organizzata nei minimi dettagli. Su questo percorso ho testato le mie forze e devo dire che era proprio quello che cercavo in questo periodo della stagione “.
“ Una faticaccia-ha detto una soddisfatta Pamela Gabrielli appena tagliato il traguardo- per il caldo ma sono riuscita a dosare le forze e a sfruttare le scie giuste per staccare le altre. Complimenti agli organizzatori per questa gara che ha risposto in pieno alle aspettative “.
Molte le autorità presenti fra le quali l’Assessore allo Sport del Comune di Latina Andrea Chiarato, il Vice Presidente dell’ANVD di Latina Pietro Simoneschi, Roberto Cipolletti, presidente del Comitato Organizzatore della Corsa del Ricordo, i dirigenti nazionali ASI Sandro Giorgi e Alessia Pennesi, il presidente dell’ASI Latina Francesco Ducci.
“ Siamo davvero orgogliosi di aver portato a Latina la Corsa del Ricordoha sottolineato l’Assessore Andrea Chiarato- per il valore storico e culturale che riveste. Di recente ho voluto accompagnare i ragazzi delle scuole medie della nostra città nella Foiba di Basovizza per far conoscere loro una parte della storia recente troppo spesso dimenticata. La nostra Amministrazione crede fortemente che il messaggio possa essere veicolato attraverso lo sport e devo ringraziare ASI e il Centro Fitness Montello per aver organizzato questa gara, regalando gioia ed al contempo dando a tutti l’opportunità di riflettere. Sono convinto che questo evento diventerà un tradizionale appuntamento nella nostra città “.
“ Il successo di questa prima edizione- ha dichiarato Roberto Cipolletti- organizzata in maniera impeccabile dal Centro Fitness Montello, ci rende davvero felici. Ringrazio l’Amministrazione Comunale che ha fortemente voluto portare la Corsa dei Ricordo a Latina, sposando per intero il nostro progetto. La storia dolorosa dell’esodo delle popolazioni giuliano dalmate è stato vissuto drammaticamente anche in questa città che ha saputo accogliere gli esuli cercando quell’integrazione che non sempre c’è stata in ogni parte d’Italia. Sono certo che nei prossimi anni saremo di nuovo qui per rivivere di nuovo giornate come quella di oggi “.

Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati