Giovanni De Carolis si conferma Campione del Mondo

Il 16 luglio fermato a Berlino l'astro nascente tedesco Tyron Zeuge. Il verdetto di parità consente di riportare la cintura supermedi WBA a Grottaperfetta
Enzo Luciani - 19 Luglio 2016

“Un avversario più giovane, concentrato e tra i migliori al mondo. Ma Giovanni De Carolis è più forte, più concentrato e i sacrifici di una vita non potevano che portare a questo: Giovanni mantiene il titolo!
Il Campione rimane in cima al mondo. Una serata splendida e un atleta che ci ha fatto sognare.”

Questo il commento del Team Box Roma XI per celebrare la sofferta conferma del titolo mondiale supermedi WBA ad opera del campione romano sabato 16 luglio 2016 a Berlino contro l’astro nascente tedesco Zuege.

De Carolis Zuege

Giovanni De Carolis 31 anni contro Tyron Zuege 24, 7 anni di differenza che però dal punto di vista tattico e fisico non si sono fatti sentire ne da una parte ne dall’altra.
Zuege ha dimostrato il perché si parlasse molto bene di lui e De Carolis il perché è lui il campione.
Inizio match molto equilibrato, poi una fase centrale a favore del tedesco e quando magari non te lo aspetti più emerge la voglia di confermare il titolo e Giovanni conquista le ultime riprese.

Foto di Renata Romagnoli

Foto di Renata Romagnoli

Il verdetto finale alla Max Schmeling Halle è stato di parità e questo è bastato al campione in carica per mantenere il titolo, due giudici su tre hanno dato 114 punti ad entrambi ed addirittura uno ne ha dato uno in più a Zuege (114-115).
A nostro avviso, e non solo, se c’era un pugile da premiare con un punto in più questo sarebbe stato De Carolis ma considerando che l’incontro si è disputato in casa dello sfidante e che il match è stato equilibrato probabilmente è andata bene così.

Durante tutte e 12 le riprese i due pugili sono sempre stati molto corretti e sportivi anche se l’arbitro li ha dovuti richiamare più volte (soprattutto) De Carolis per le testate e Zuege per i colpi alla nuca però questo è avvenuto sempre involontariamente ed ogni volta i due rivali si sono dati un cenno di intesa e a fine match si sono abbracciati più volte.

“Un’altra impresa portata a termine. Il titolo torna a Roma con me e con tutti voi” ha dichiarato sul suo profilo Facebook Giovanni De Carolis che si allena con la Team Boxe Roma XI di viale Pico Della Mirandola 15 (Grotta Perfetta).

Il ringraziamento ai tifosi che lo hanno seguito a Berlino

A fine anno De Carolis dovrà tornare ancora in Germania per difendere la sua corona dall’altro tedesco Artur Abraham.

Il video con tutto il combattimento tra De Carolis e Zuege


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti