Categorie: Degrado
Municipi: | Quartiere:

Gli alberi di via dei Platani sono spariti oppure prigionieri

Oltre due anni fa avevamo monitorato tutte le alberature presenti in via dei Platani

Oltre due anni fa avevamo monitorato tutte le alberature presenti in via dei Platani, da piazza dei Mirti a via Palmiro Togliatti.

Il 21 aprile ci siamo tornati e quanto andiamo a mostrare vuole essere un contributi al nostro municipio V, Giunta e commissari compresi della Commissione Ambiente guidata da Antonella Fioretti Consigliera Municipio V Roma Capitale affinché propongano soluzioni che ne rispettino la salute, liberandoli da gabbie di ferro e pedane in ghisa ornai sollevare da terra e pericolose per i pedoni.

Molti sono gli alberi che da soli hanno schiantato quelle robuste gabbie, tante delle quali ormai vuote per mancanza dell’albero e con lo spazio cementato.

Quelli che a suo tempo dovevamo costituire una sicurezza per l’albero e elemento di arredo, oggi sono purtroppo diventati inutili orpelli e per giunta, anche pericolosi per i pedoni.

Occorrerebbe mettere a dimora nuove essenze arboree ed eliminare i pericoli e quella sorta di fai da te che ha portato alla piantumazione di alcuni tronchetti della felicità.

Di fronte a quello che è un vero e proprio scempio arboreo e ci domandiamo come mai la Commissione Ambiente, che dal novembre 2022 si è riunita tutte le settimane, e spesso anche per più di una seduta, non abbia mai ravvisato la necessità di discutere questa situazione proponendo soluzioni in difesa degli alberi e della sicurezza dei cittadini.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati