I dipinti della Sala degli Amori del Castello Brancaccio di San Gregorio da Sassola

Un interessante appuntamento per gli amanti dell'arte, venerdì 4 ottobre 2019 alle 16,30 a Tivoli nella sala conferenze del Museo
Redazione - 30 Settembre 2019

Ancora un interessante appuntamento per gli amanti dell’arte. Venerdì 4 ottobre 2019 alle 16,30, nella sala conferenze del Museo della città in Via della Carità, 1 (Piazza Campitelli) a Tivoli, le dott.sse Isabella Del Frate e Francesca Fabbri parleranno de “I dipinti della Sala degli Amori del Castello Brancaccio di San Gregorio da Sassola: storia, restauro e nuove acquisizioni iconografiche e attributive”.

Come è noto i dipinti sono ospitati nel Museo della città a Tivoli e parleranno per l’occasione la dott.ssa Isabella Del Frate (funzionario storico dell’arte della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale) su “Il Castello Brancaccio di San Gregorio da Sassola e i dipinti neoclassici della Sala degli Amori” e la dott.ssa  Francesca Fabbri (funzionario storico dell’arte dell’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro) su “I dipinti della Sala degli Amori dal Castello Brancaccio di San Gregorio da Sassola: storia, restauro, nuove acquisizioni iconografiche e attributive”.

Introdurranno le relatrici il prof. Vincenzo G. Pacifici (Presidente della Società Tiburtina di Storia e d’Arte), l’arch. Margherita Eichberg  (Soprintendente archeologia, belle arti e paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale),  il Sindaco di San Gregorio da Sassola e il Sindaco di Tivoli.

L’iniziativa è stata caldeggiata dalla dott.ssa Maria Antonietta Tomei, consigliere del Sindaco per i Musei Civici.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti