Indoor Rowing: entusiasmo e grandi performance al Foro Italico

Il 16 marzo nella prima giornata del c2 Open Indoor Championships Italia
Aldo Zaino - 17 Marzo 2019

Applausi per l’attrice Pamela Villoresi che vince nella sua categoria, per Leonardo Calabrese della Canottieri Roma, vincitore della gara assoluta, al pari di Elisa Ortolani.  Antonello Cantera, over 50, firma la terza prestazione mondiale della stagione. Grande prova del campione paralimpico Daniele Stefanoni. Domani le gare dei 2000 mt. E le staffette con Rosolino, Porzio e Lo Cicero

Il 16 marzo 2019 in una Palestra Monumentale dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico” ribollente di tifo e di partecipazione è andata in scena la prima giornata dei C2 Open Indoor Championships Italia di Indoor Rowing che ha visto la partecipazione di atleti provenienti da ogni parte d’Italia, in rappresentanza dei migliori circoli remieri, e da diversi Paesi Europei.

Le gare sulla distanza dei 500 metri, hanno fatto registrare eccellenti performance nelle diverse categorie che attestano il grande livello tecnico di una manifestazione, giunta alla 17° edizione, che mai come quest’anno ha visto in gara atleti di grande spessore tecnico.

Anche i numeri confortano la Concept2, società che organizza l’evento. Oggi si sono misurati sui remo ergometri oltre 400 canottieri ed altrettanti saranno in gara domani.

Scendendo nel dettaglio tecnico delle gare si è iniziato con i più piccoli, a testimonianza che la disciplina è adatta per ogni età.

Daniele Panelli (Tirrenia Todaro) ha vinto nella categoria riservata ai nati nel 2007 mentre per i 2006 successi per Carolina Zanella (Tirrenia Todaro) e Lucio Tarantelli (CC Roma), poi, per i nati nel 2005 Michele Anaclerio (Tirrena Todaro) e per Fiore Ritano (CC3 Ponti) nella gara femminile.

La gara più attesa, quella maschile 19-29 anni è stata vinta da Leonardo Calabrese, alfiere del Canottieri Roma, che ha stabilito il miglior tempo assoluto di giornata fermando il cronometro a 1:19.7. Alle sue spalle Patrizio De Lucia dell’Università agli studi di Roma “Foro Italico” secondo in 1.21.5.

La gara femminile ha visto il successo di Elisa Ortolani che ha chiuso la prova con il miglior tempo femminile assoluto 1.42.1

Tra i pesi leggeri 50-59 il romano Antonello Cantera (Fibra Rowing Team) con il tempo di 1:28.7 non solo ha vinto la gara ma ha stabilito il suo personal best che rappresenta la terza prestazione mondiale di categoria del ranking 2019.

Fra i protagonisti annunciati ed attesi della giornata l’attice Pamela Villoresi che ha vinto la propria categoria (60-69) dimostrando di essere a proprio agio sul remo ergometro almeno quanto sul palco di un teatro.

Tra i protagonisti più applauditi il pluricampione paralimpico Daniele Stefanoni della Canottieri Aniene, il quale, utilizzando solo braccia e busto, ha concluso con lo stratosferico tempo di 1:35.6.

Altre due atlete da circoletto rosso le gemelle Monica e Maria Antonietta Giannini, rispettivamente prima e terza nella categoria 40-49 rispettivamente in 1.52.5 e 1.55.1.

Tra i vincitori stranieri il fuoriclasse olandese Wiecher Dalsem che ha dominato la categoria 50-59 maschile con il tempo di 1:25.5.

Domenica 17 marzo alle 9.30 si riparte con le massacranti prove sui 2000 metri. L’edizione 2019 dei C2 Open Indoor Championships Italia saranno chiusi dalle spettacolari gare a staffetta alle quali prenderanno parte anche Massimiliano Rosolino, Andrea Lo Cicero e Lorenzo Porzio.

Il programma di  domenica 17 Marzo 2019

C2 Open: 2000m Questa è la sfida individuale più ambita e prestigiosa, sulla distanza Olimpica di 2000 metri. Una prova durissima per tutti, qualunque sia il tempo finale.  È un modo per provare quello che vivono i nostri campioni del remo quando gareggiano in acqua, ma ognuno al suo passo, gareggiando con persone della stessa categoria di età e peso. È un’ottima occasione per ogni disciplina sportiva per capire a che punto si è giunti dopo l’allenamento invernale.
Inizio gare ore 9,30*.  (Questa gara accumula un punteggio maggiore per il premio a squadre).

C2 Campionato Speciale: Gara su un minuto e gara a staffetta riservata ad atleti con disabilità intellettive.

Inizio ore 13,30 – C2 Team: 2000m (4 x 500m staffetta) Gara con squadre da 4 a staffetta. E’ una prova spettacolare e divertentissima, dove il tifo si scatena!
Inizio gare ore 15,00 – Potranno essere apportate modifiche agli orari per esigenze organizzative.  L’orario definitivo sarà pubblicato sul sito concept2.it

Info: www. Concept2.it; info@concept2.it

Infoline: 06/90160034


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti