La Fenice ripete il successo dell’andata nei play-off

Di nuovo una vittoria netta per i blackorange contro Perugia
Laura Politi - 18 Maggio 2021

Continua il volo della Fenice Pallavolo Roma, che punta dritta verso il salto di categoria. Nella partita di andata, nonché primo match dei play-off della Serie B, i blackorange avevano già dimostrato maturità e competenza contro la Sir Safety Monini Perugia. Adesso possono dire con orgoglio di aver bissato il successo, portando a casa per la seconda volta un risultato di 3-0 nella partita che si è svolta sabato 15 maggio 2021 contro la squadra umbra.

La formazione romana capitanata da Emanuele Bondini si impone in casa dell’avversario, nel Palazzetto di Assisi. Come accaduto nel match di andata, il primo set procede sull’onda dell’equilibrio, in un testa a testa che conduce ai vantaggi e vede alla fine i blackorange esigere la vittoria con 28 punti, mentre Perugia si ferma a 26. Forte della frazione di gioco conquistata, la Fenice mantiene la concentrazione e conduce la partita, staccando la squadra di casa, che nel secondo set si ferma a 17 punti e nel terzo raggiunge i 21.

Una partita condotta con abilità e consapevolezza da parte dei blackorange, come afferma dopo la vittoria l’allenatore Massimiliano Giordani: “Siamo andati a Perugia consapevoli che avremmo trovato una squadra aggressiva. La Sir Safety ha iniziato così in effetti, ma siamo rimasti calmi e tranquilli. Abbiamo difeso, toccato tanto a muro, contrattaccato con intelligenza, costringendo i nostri avversari all’errore, soprattutto nelle situazioni più delicate del match. Siamo stati molto bravi al servizio, pressando molto dai nove metri; è stata una vittoria di consapevolezza”.

La Fenice dovrà continuare a mostrare la sua crescita caratteriale nella prossima sfida, ancor più ora che è rimasta l’unica squadra romana in corsa per l’accesso alla Serie A3. “Siamo orgogliosi di poter rappresentare il volley capitolino nella seconda fase dei play-off promozione”, dichiara il presidente della società Benedetto Rocco, che continua evidenziando il peso sulle ali della Fenice: “È un grande orgoglio per noi, ma anche una grande responsabilità, che sentiamo molto e che vogliamo onorare al meglio”.

I prossimi avversari sono i giocatori della JVC Civita Castellana, che daranno filo da torcere ai blackorange nel match previsto mercoledì 19 maggio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti