La pista non ciclabile di Testaccio

La foto evidenzia la ridicola realizzazione di un nuovo tracciato fatto sopra le buche dell'asfalto
di E. L. - 24 Dicembre 2009

Ecco come Roma intende le piste ciclabili. La foto che ritrae uno "spaccato" della nuova pista ciclabile a Testaccio evidenzia il manto stradale costellato di buche ed evidentemente non adatto alle biciclette (e neanche ai pedoni ma questa è un’altra storia).

In questi giorni di festa ci si ricongiunge con parenti ed amici e si ascoltano i racconti sugli ultimi viaggi all’estero ed è triste dover abbassare lo sguardo quando ti raccontano la differenza tra Roma e Berlino, Barcellona, Amsterdam, ecc..
Ma cosa potrà mai pensare un turista proveniente da una di queste, molte, città evolute guardando le nostre "piste" ciclabili.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti