Lazio-Milan 1-2
Categorie: Sport
Municipi: ,

Lazio-Milan 1-2: beffa rossonera nel recupero

Con un goal di Tonali espugnato l'Olimpico, nonostante il goal iniziale di Immobile. Cronaca, pagelle e tabellino

Una Lazio ancora una volta distratta in difesa e poco attenta si è fatta rimontare dal Milan ed ha perso il match, nonostante un buon primo tempo e soprattutto il goal di Ciro Immobile.

I ragazzi di Sarri hanno provato anche a contenere il ritorno di quelli di Pioli, almeno nei primi 45’. Nella ripresa è arrivato subito il pareggio di Giroud ed in pieno recupero Marusic ha regalato un pallone ad Ibrahimovic che l’ha trasformato nell’assist per il goal vittoria di Tonali.

Il goal subito in quel modo grida vendetta perché Maurisc era in controllo della palla ma sulla pressione di Ibra si è avvicinato alla porta di Strakosha, finché non si è fatto rubare la palla. Il goal di Tonali è stata solo la conseguenza della follia dell’esterno e della mancata marcatura di Acerbi proprio su Ibrahimovic.

Subito in vantaggio

E pensare che il match dell’Olimpico era partito nel migliore dei modi ovvero con il goal dopo 4 minuti di Immobile, su perfetto assist di Milinkovic-Savic.

Lazio-Milan 1-2Nel corso del primo tempo Strakosha ha rischiato di vanificare il vantaggio con un intervento al limite fuori area ma poi è stato bravo su Leao e su una punizione di Theo Hernandez.

La Lazio ha costituito almeno due occasioni per il raddoppio, con la più ghiotta sui piedi di Lazzari che ha fatto tutto da solo ma dal limite dell’area ha completamente sbagliato la conclusione.

Rimonta rossonera

La ripresa si aperta subito con il pareggio del Milan con Giroud. Sull’1-1 i rossoneri hanno dominato e costretto la Lazio ad una difesa ad oltranza ma nonostante la maggiore pressione Strakosha è stato impegnato solo su una conclusione insidiosa di Leo al 84’. In questa fase la Lazio ha smesso di attaccare ma in compenso stava riuscendo a portare a casa almeno un punto finché non è arrivato l’errore di Marusic.

L’esterno ha perso una palla in una posizione che è diventata letale anche perché Acerbi poi ha pasticciato su Ibra il quale ha servito l’assist vincente a Tonali. Alla fine hanno fatto festa i rossoneri con i biancocelesti che hanno recriminato per l’ennesima partita persa a causa di errori individuali.

Le pagelle di Lazio-Milan 1-2

LAZIO

Strakosha 6 – Ci ha messo i guantoni in almeno tre decisive occasioni.

Lazzari 6 – Nel primo tempo si è creato una bella occasione con una progressione dalla sua metà campo ma al momento buono ha fallito la conclusione.

80′ Hysaj sv.

Patric 6 – Ha fatto il suo.

80′ Luiz Felipe 5 – Non è entrato abbastanza concentrato.

Acerbi 4.5 – Con il suo decisivo errore nel finale ha vanificato la bella prestazione del primo tempo

Radu 5 – In un match tirato come questo è apparso in difficoltà. Da rivedere la marcatura su Giroud in occasione dell’1-1.

63′ Marusic 4 – Troppo grave l’errore che ha condannato la Lazio alla sconfitta.

Milinkovic 6 – È uno dei più forti e l’ha dimostrato con l’assist per il goal di Immobile ma fa troppo il piacione. Gli manca un po’ più di concretezza per essere un giocatore completo.

Leiva 5.5 – Nel primo tempo ha tenuto il campo con autorità ma nella ripresa è calato vistosamente.

60′ Cataldi 5 – Ha sofferto il pressing rossonero.

Luis Alberto 5 – Il suo apporto al match è sato nullo.

60′ Basic 5.5 – Leggermente meglio rispetto al compagno che ha sostituito.

Lazio-Milan 1-2Felipe Anderson 5.5 – Nel primo tempo ha giocato benissimo ma nella ripresa ha sbagliato molto.

Immobile 6 – Ha messo dentro l’unica vera palla goal che ha ricevuto.

Zaccagni 5 – Da qualche partita a questa parte è il fantasma di sé stesso.

All. Maurizio Sarri 5.5 – La Lazio l’aveva preparata bene tant’è che era riuscita a portarsi subito in vantaggio ma poi ha subito troppo il pressing rossonero.

MILAN

Maignan 6.5, Calabria 6.5, Kalulu 7, Tomori 6, Hernandez 6.5; Tonali 7.5, Kessié 6.5; Messias 6.5 (70′ Krunic 6), Diaz 6 (67′ Rebic 6.5), Leao 7 (86′ Saelemaekers sv); Giroud 7 (67′ Ibrahimovic 7). All. Stefano Pioli 7.

Il tabellino di Lazio-Milan 1-2

Marcatori: 4′ Immobile (L), 50′ Giroud (M), 90’+2′ Tonali (M)

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari (80′ Hysaj), Patric (80′ Luiz Felipe), Acerbi, Radu (63′ Marusic); Milinkovic, Leiva (60′ Cataldi), Luis Alberto (60′ Basic); Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. A disp.: Reina, Adamonis, Kamenovic, Akpa Akpro, Cabral, Moro, Romero. All.: Maurizio Sarri.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Hernandez; Tonali, Kessié; Messias (70′ Krunic), Diaz (67′ Rebic), Leao (86′ Saelemaekers); Giroud (67′ Ibrahimovic). A disp.: Tatarusanu, Mirante, Gabbia, Romagnoli, Ballo-Touré, Bakayoko, Castillejo, Lazetic. All.: Stefano Pioli.

Arbitro: Marco Guida (sez. Torre Annunziata). Assistenti: Meli – Peretti. IV uomo: Piccinini. V.A.R.: Orsato. A.V.A.R.: Zufferli.

Lazio-Milan 1-2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati