Macchine prese a sprangate, Raptus di follia a Tiburtina

L'uomo è stato bloccato dai carabinieri a largo Camesena

Momenti di follia a Tiburtina, a Roma. Un uomo – particolarmente agitato- armato di un bastone di ferro ha danneggiato a sprangate le auto regolarmente parcheggiate sulla piazza. Poi bloccato dai carabinieri.

Sono stati alcuni passanti, la scorsa sera, a vedere un uomo danneggiare con un bastone di ferro diverse autovetture parcheggiate in largo Camesena, di fronte alla stazione Tiburtina. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Roma Casalbertone che hanno bloccato l’uomo, un cittadino straniero di 30 anni, senza dimora, ancora con il bastone in mano.

Dopo averlo disarmato è stato messo in sicurezza. Successivamente, i militari hanno scoperto che l’uomo poco prima, con il bastone aveva danneggiato il parabrezza di una vettura e lo specchietto di una seconda auto.

I proprietari delle auto danneggiate sono stati contattati dai militari e successivamente hanno presentato regolare denuncia. L’uomo è stato condotto in caserma e dovrà rispondere del reato di danneggiamento.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati