Municipio I: una festa nella riqualificata piazza S. Cosimato

Venerdì 1° aprile 2016 a partire dalle ore 17 con musica, dimostrazioni sportive, proiezioni audiovideo

 

Venerdi 1 Aprile a partire dalle ore 17.00 il Primo Municipio ha organizzato una festa per la fine dell’intervento di manutenzione straordinaria di Piazza San Cosimato.

Per questa occasione saranno allestiti due campetti da minivolley e un tatami per le performances di  arti marziali. Ci saranno inoltre l’esibizione del Coro della Scuola Regina Margherita, proiezioni audiovisive, pittura su tela per bambini, libreria itinerante, book crossing e una gustosissima merenda.

Il Progetto di riqualificazione della piazza è stato oggetto di un percorso di partecipazione promosso dalla cittadinanza avviato a fine gennaio e concluso ad aprile 2015 al quale hanno preso parte numerosi cittadini residenti e rappresentanti delle associazioni del quartiere e degli operatori del mercato.

ProgettoPiazzaSanCosimatoI lavori, iniziati lo scorso novembre e terminati recentemente, hanno riguardato la sostituzione della parte della pavimentazione in lastre di peperino rovinata a causa del passaggio dei mezzi  pesanti dell’AMA e per lo scarico merci del mercato. Sono anche state posizionate le panchine e i parapedonali per impedire l’accesso dei veicoli all’interno della piazza e la sosta in aree non specificamente dedicate. Inoltre è stato sistemato il mercato con il riordino delle postazioni e delle strutture, che saranno esclusivamente mobili e smontate alla chiusura, lasciando libera l’area nelle ore pomeridiane. Potenziata anche l’illuminazione e ripristinata l’antica cancellata a protezione del Protiro della Chiesa di S. Cosimato, rimossa in occasione del precedente intervento del 2006.

“Con questo intervento – dichiara la Presidente del Primo Municipio Sabrina Alfonsi – ripariamo i danni che si erano verificati negli ultimi anni sulla piazza, soprattutto a causa dell’utilizzo improprio da parte di mezzi pesanti. Era uno degli obiettivi di questo mandato: restituire ai cittadini e ai bambini di Trastevere, almeno nelle ore pomeridiane e serali, quello che da sempre rappresenta il loro luogo di ritrovo tradizionale, la ‘piazza del villaggio’, rispetto a Santa Maria in Trastevere che ha invece una vocazione più turistica. Un intervento che ci restituisce una piazza più bella, più funzionale e più sicura. Voglio ringraziare tutti quelli che, cittadini e associazioni, si sono impegnati in prima persona per la realizzazione di questo obiettivo”.

All’organizzazione della festa hanno partecipato attivamente le realtà associative del Rione:  Ass.ne Horto,  Riprendiamoci San Cosimato, Teatro Argot Studio, Trastevere Attiva, Piccolo Cinema America, Amici di Villa Sciarra, Officina B5, Volley Uno Trastevere, Croqqer, Istituto Comprensivo “Regina Margherita”,  Libreria Ottimomassimo, Ass.ne Fermale Cult.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati