Ottobrata a Gabii il 24 e 25 ottobre

Quattordicesima edizione dell'evento itinerante tra storia, natura e mito, a cura della Compagnia Teatrale Il Gruppo
Enzo Luciani - 22 Ottobre 2009

“La Compagnia Teatrale Il Gruppo (diretta da Edoardo Torricella sede: via Scicli 6/c – 00133 Roma telefax 06 / 215 3042) associazione storica che ha 25 anni di attività di spettacolo continuativa, ma anche di laboratori teatrali e manifestazioni culturali, nel territorio del Municipio Roma delle Torri (Municipio VIII), dopo il successo ottenuto negli anni precedenti, propone la quattordicesima edizione di ”Ottobrata a Gabii” visite guidate con eventi di spettacolo all’aperto e in costume, nella zona archeologica dell’antica città di Gabii (sulla via Prenestina Nuova) al confine della città “eterna”.

L’evento si svolgerà sabato 24 e domenica 25 ottobre 2009.

Il fine è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica alla scoperta del sito storico e del futuro Parco Archeologico di Gabii, nonché all’attivazione di un antico Teatro/Tempio romano del primo secolo, presente nella zona e in attesa di essere portato alla luce.

“Ottobrata a Gabii” cerca di far scoprire gli aspetti storici, antropologici, artistici, culturali e naturalistici del territorio, localizzandoli nei luoghi stessi dove gli eventi avvennero, e tendendo anche a recuperare la tradizione culturale delle ottobrate romane.

A seguito dell’interesse suscitato nelle edizioni precedenti, la Compagnia ne propone la quattordicesima edizione. La manifestazione, basata su rigorose ricerche storiche, presenta diversi aspetti quali la musica antica, la storia e la tradizione teatrale, con scene ed eventi tratti da Plauto, Euripide, Marziale e altri autori.

Lo spettacolo itinerante, avviene su un percorso guidato da un Cicerone e ha l’intento di sensibilizzare il pubblico a scoprire, ma anche a salvaguardare, questa zona archeologica tanto importante, ma ancora non sufficientemente conosciuta e valorizzata dalla cittadinanza. Basti pensare che quasi 50 statue trovate a Gabii sono esposte al Louvre.

“OTTOBRATA A GABII” inizia al tramonto e termina alla luce delle torce, proprio sul luogo dove è ancora interrato l’antico Teatro/Tempio, nel quale gli attori recitarono in epoche diverse.

Dati: organico della Compagnia : n° 9 (8 attori e regista/presentatore) – giorni e orari previsti : n° 2 – sabato 24 e domenica 25 ottobre 2009 – ore 16,30 (partenza visita) -luogo : all’aperto, nella zona archeologica dell’antica città di Gabii -durata della manifestazione : 2 ore circa – n° massimo di persone : 50 persone a visita (concesso dalla Soprintendenza Archeologica di Roma) – accesso : l’ingresso è gratuito previa prenotazione –

Adotta Abitare A

Come si arriva a Gabii:  venendo dal centro, dopo il 17° chilometro della via Prenestina, la via si biforca. Proseguire diritti: la via cambia nome, diventa via Prenestina Nuova e va verso Palestrina e Gallicano. Al secondo chilometro della via Prenestina Nuova (al confine del Municipio Roma delle Torri) vi è un grande distributore di benzina TAMOIL e l’insegna “Ristorante da Gabii”. Girare a sinistra verso il ristorante, dove – nelle vicinanze – si trova l’apposito parcheggio.

Recapiti telefonici : per informazioni e prenotazioni 327 57 71 696 sito web : www.compagniateatrale-ilgruppo.it e – mail : info@compagniateatrale-ilgruppo.it


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti