Particolare/Universale, personale di Giorgio Bevignani al Circolo Esteri

La mostra che sarà inaugurata mercoledì 18 maggio rimarrà aperta fino al 3 luglio
Rosa Valle - 17 Maggio 2022

Verrà inaugurata domani 18 maggio 2022 alle ore 18, presso il Circolo Esteri del Ministero Affari Esteri di Roma, la mostra “Particolare/Universale” con opere del pittore GIORGIO BEVIGNANI, curata dal professor Carlo Franza, Storico dell’Arte Moderna e Contemporanea, Giornalista e Critico de “Il Giornale”.

La fertile ricerca di Bevignani – scrive il prof. Franza nel catalogo della mostra – «si è ormai avviata completamente verso una estetica minimalista, dove “particolare e universale” evidenziano una geometria imperfetta con un uso sapiente di luce e una gestualità asciutta, producendo riflessioni significative sulla “pittura fondamentale”. In questo percorso minimalista Bevignani vive l’esigenza di concretare una dimensione infinita nella forma finita dell’opera; ritrae il tempo, la luce, lo spazio, sicché assistiamo al declinarsi di un pensiero intuitivo che genera continuamente nuovi spazi, è il colore stesso a costituire la metamorfosi delle tracce, in una sorta di scrittura fluente dell’energia universale, tra echi spaziali e intrecci timbrici, traducendo il pulsare della vita che si propaga come un respiro».

La mostra fa parte del Progetto Artistico Internazionale MONDI, appositamente ideato da Carlo Franza per il Circolo Esteri del Ministero Affari Esteri di Roma nel ventennale della Collezione Farnesina di Arte Contemporanea. “Particolare / Universale” è la settima mostra di un percorso di dodici personali di artisti contemporanei, taluni di chiara fama.

La mostra rimarrà esposta al Circolo Esteri (Lungotevere dell’Acqua Acetosa 42 – Roma) fino al 3 luglio 2022.

Contatti: Tel./ Fax : +39 02 48958934 – cell. 347 9784833 – Mail: circmae@tiscali.it http://www.circoloesteri.it/.

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti