Pigneto: furto al circolo ARCI Sparwasser. Gara di solidarietà

Rubati soldi, strumenti e viveri. Lanciata una campagna di crowdfunding
Redazione - 4 Marzo 2020

Nella notte tra domenica e lunedì 24 febbraio 2020, il circolo ARCI Sparwasser in via del Pigneto 215, ha subito un grave furto.

Tra gli oggetti rubati dai malviventi, soldi, strumentazione, mixer, microfoni, superalcolici e persino patatine e un rotolone di carta.

Un brutto colpo per i gestori del Circolo – importante punto di aggregazione del quartiere – la cui sopravvivenza si basa sull’impegno dei tanti volontari che ogni giorno, nei ritagli di tempo del proprio lavoro, si dedicano all’organizzazione di attività culturali, aggregative e sociali.

Per aiutare lo Sparwasser a riprendersi dall’accaduto e ripartire con tanti nuovi eventi è stata lanciata una campagna di raccolta fondi su Produzioni dal Basso, piattaforma di crowdfunding e social innovation. L’iniziativa sta avendo un grande successo: in pochi giorni dall’avvio della campagna, infatti, sono stati raccolti oltre 8.000 euro.

In quattro anni, al circolo Sparwasser si sono susseguiti concerti live, presentazioni di libri, raccolta di generi alimentari per i più bisognosi e di coperte per i senza tetto, feste, corsi d’italiano per stranieri di ogni nazionalità, dibattiti politici, sportelli per lavoratori precari molto altro.

Attività che questo furto rischia seriamente di mettere in pericolo: senza strumentazione non è possibile fare nuovi eventi; in mancanza di questi non sono previsti introiti e, quando non c’è denaro sufficiente, anche pagare l’affitto dei locali diventa difficile.

Grazie all’aiuto dei sostenitori, sarà possibile ripagare l’attrezzatura rubata, mettere in sicurezza lo spazio affinché non si ripetano altri episodi simili e rilanciare le attività del circolo.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti