Raffaele Mastrolorenzo e Caterina Rinaldi vincitori della Vivicittà di Roma a Pietralata

Oltre 200 podisti Domenica 2 aprile 2023 hanno preso parte a Pietralata all’edizione del ritorno di Vivicittà a Roma. La manifestazione Uisp comprende in un’unica, originale formula, atleti professionisti e sportivi della domenica con la competitiva di 10 km in tante città italiane ed estere. La partenza per tutti è allo stesso orario e con un’unica classifica in base ai tempi compensati.

“Corriamo la periferia, perché nessuno sia lontano”, è stato lo slogan anche del Vivicittà romano tenutosi stamane nel III e IV Municipio della Capitale.

Vivicittà è tornata lungo le strade di Roma, dopo oltre dieci anni di assenza, con un obiettivo ben preciso: correre, camminare, conoscere e vivere le periferie romane  e quindi la Uisp Roma ha sviluppato un percorso di 10 km (competitivo e non) completamente inedito per far vivere una corsa sostenibile, sociale.

La partenza si è tenuta alle 9:30, in Via dell’Acqua Marcia (davanti centro sportivo comunale Fulvio Bernardini), da dove la gara si è inoltrata nei quartieri di Pietralata, Ponte Mammolo, Santa Maria del Soccorso, Montesacro alto, Città Giardino passando attraverso la Riserva Naturale della Valle dell’Aniene e il Ponte Nomentano fino al punto di inizio.

Primo tra gli uomini Raffaele Mastrolorenzo dell’Atletica la Sbarra con il tempo di 38:33.503, secondo Stefano Di Ielsi (Polisportiva Colli Aniene) e terzo Giorgio Pozzi.

Vincitrice tra le donne Caterina Rinaldi, con il tempo di 44:47.814, seconda Gea Scardini (Romatletica) e terza Cinzia Altarozzi (Cat Sport).

Ma il Vivicittà tenuto a Pietralata è solo la prima sfida. Ogni anno la Uisp Roma sceglierà altre zone periferiche della città in cui trasportare per una giornata la grande carovana del Vivicittà, rendendo la corsa più grande al mondo la corsa delle periferie romane.

 

Qui i risultati completi


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati